Antonio Nicastro, storia vera? Chi era?

Antonio Nicastro, storia vera del personaggio interpretato da Claudio Santamaria: cosa sappiamo di lui? Chi era?

Antonio Nicastro, interpretato da Claudio Santamaria nella fiction “L’Ora, inchiosto contro piombo” era il direttore del giornale palermitano L’Ora. Ma cosa sappiamo della storia vera di Antonio Nicastro?

Antonio Nicastro, storia vera: chi era?

Antonio Nicastro, romano di origini, è stato per lungo tempo giornalista dell’Ora, quotidiano di Palermo che ha chiuso i battenti nel 1992. Interpretato nella fiction da Claudio Santamaria. Trasferitosi a Palermo assieme alla moglie per dirigere l’Ora, il suo primo obiettivo era rimettere a posto i conti del giornale palermitano.

Successivamente, però, riuscì a rivoluzionare il giornale anche dal punto di vista editoriale facendolo diventare un vero e proprio quotidiano anti-mafia. Nella riorganizzazione del giornale fu affiancato anche da Marcello Grisanti, ex cronista ed ex partigiano, così come da diversi cronisti che lo hanno aiutato a contrastare il diffondersi del fenomeno mafioso. 

Trama della fiction L’Ora

La serie tv L’ora, quindi, prende spunto da fatti accaduti tra la fine degli Anni 50 e i primi Anni 60 e si focalizza su un momento cruciale del giornale nella sua lotta alla mafia.

Tra i collaborati de l’Ora storici che hanno reso grande l’Ora anche la fotografa anti-mafia Letizia Battaglia, ricordata tramite una fiction andata in onda su Rai 1 in concomitanza col trentesimo anniversario della strage di Capaci.