Allargamento UE, Georgia e Moldavia ricevono i questionari per l’adesione

Allargamento dell'UE, consegnati i questionari per l'adesione ai Ministri degli Esteri della Georgia e della Moldavia.

Allargamento UEconsegnati i questionari per l’adesione a Georgia e Moldavia. Non è solo l’Ucraina a unirsi ai possibili candidati per l’adesione all’UE. Oliver Varhelyi, commissario dell’Allargamento dell’Unione ha comunicato la consegna dei documenti con un tweet: “Un primo passo, pronti a lavorare velocemente”.

UE, Georgia e Moldavia ricevono i questionari d’adesione

Come per l’Ucraina, continua il processo di adesione all’Unione Europea per Georgia Moldavia.

Il commissario dell’Allargamento dell’Unione, Oliver Varhelyi, ha comunicato su Twitter la consegna dei questionari per l’adesione ai Ministri degli Esteri dei due paesi dell’Est Europa. I Ministri hanno ricevuto i documenti la mattina dell’11 aprile, in Lussemburgo. Lo scorso venerdì Ursula Von Der Leyen, Presidente della Commissione Europea, aveva consegnato il questionario a Volodymyr Zelensky, portando l’Ucraina nella fase successiva del processo d’adesione. “Questo è il primo passo del vostro cammino europeo” -ha dichiarato Varhelyi- Siamo pronti a lavorare con voi molto velocemente per consegnare il parere al Consiglio Europeo come richiesto”.

Dopo la richiesta dell’Ucraina il 28 febbraio, anche Georgia e Moldavia avevano presentato domanda per entrare a far parte dell’Unione Europea. La compilazione dei questionari, composti da 369 domande, darà alla Commissione Europea i dati necessari per processare le domande d’adesione.

“Pronti a lavorare velocemente e duramente per l’ingresso nell’UE” ha commentato su Twitter il Ministro degli Esteri moldavo Nicu Popescu“È un altro grande passo nel percorso scelto dal nostro popolo” -ha dichiarato il Ministro degli esteri georgiano Ilia Darchiashvili“Non ci risparmieremo e compileremo tempestivamente il questionario, così da procedere alle fasi successive”.