Alessio D’Amato contro Madame sulla sua presenza al concertone di Capodanno a Roma

Alessio D'Amato contro Madame: si è aperta una discussione sulla presenza della cantante al Concertone viste le indagini in corso.

Alessio D’Amato contro Madame: l’assessore regionale alla Sanità del Lazio è intervenuto sui social in modo molto duro contro l’artista. Al centro della questione le indagine che la vedono coinvolta nelle vaccinazioni false. Fa discutere la sua presenza al Concertone di Capodanno a Roma.

Alessio D’Amato contro Madame

Sta facendo molto discutere la questione e le indagini sulle false vaccinazioni che vede coinvolta anche la cantante Madame. Nelle ultime ore contro di lei si è scagliato anche Alessio D’Amato, assessore regionale alla Sanità del Lazio e candidato presidente per il Pd alle prossime elezioni. “Ho passato due anni a combattere il Covid-19. Dopo la battaglia che abbiamo fatto, la vicenda della cantante Madame mi lascia esterrefatto. Se siamo riusciti a tornare a organizzare grandi eventi e concerti lo dobbiamo ai vaccini”. E aggiunge: “Auspico che, almeno dal palco del Circo Massimo, lanci un messaggio di fiducia nella scienza e nei vaccini”.

Fa discutere la presenza della cantante al concertone di Capodanno a Roma

Dunque, al centro delle discussioni della politica romana c’è anche la presenza della cantante al Concertone di Capodanno al Circo Massimo di Roma. “C’è il rischio che passi un messaggio sbagliato”, sottolinea Flavia De Gregorio, la capogruppo della Lista Calenda in Campidoglio. “In attesa che i fatti che stanno emergendo trovino conferma, sarebbe forse più opportuno, a tutela del Campidoglio e della stessa cantante, rinviarne la presenza al concertone di Capodanno. Dopo la lotta contro il Covid e i tanti sacrifici fatti dagli italiani non possono passare messaggi equivoci sui vaccini”, ha aggiunto la De Gregorio.

Mentre Alessandro Onorato, assessore al turismo e grandi eventi, spera che Madame possa intervenire per chiarire la sua posizione: “Abbiamo appreso dell’indagine in corso dalla stampa. Non essendoci alcuna certezza circa un comportamento illecito di Madame il cast artistico del concerto di capodanno al Circo Massimo ‘Rome Restarts 2023’ non cambia. Ci auguriamo – ha aggiunto Onorato – che l’artista possa chiarire la sua posizione”.

 

LEGGI ANCHE: Amadeus dopo l’indagine su Madame: “Sanremo? È in gara”