Live

Chi è Madame, “Voce” del rap italiano: carriera e vita privata

Chi è Madame? La cantante urban rap ha 19 anni ma è già affermata nel panorama musicale italiano: vita privata, biografia e carriera.

Madame è una cantante e musicista rapper urban di 19 anni. È conosciuta dal pubblico principalmente per aver partecipato a Sanremo 2021, dove si è esibita con la canzone “Voce”. È stata ospite per un featuring a X Factor 2020 e dal settembre 2021 è entrata a far parte delle Iene. Ecco chi è Madame.

Biografia e carriera

Madame, all’anagrafe Francesca Calearo, è nata il 16 gennaio 2002 a Vicenza. Nonostante sia molto giovane – ha soli 19 anni – è molto conosciuta nel panorama musicale nazionale. Si è appassionata ai cantautori italiani da piccolissima, grazie al padre, anche lui amante della musica. E così la giovane Madame ha cominciato a studiare pianoforte, per poi avvicinarsi al genere rap. Nel frattempo ha frequentato le scuole e si è perfezionata da autodidatta, nonostante la mamma non appoggiasse le sue velleità musicali.

In particolare, Madame ha iniziato a usare i type beat per creare un sound personalissimo. È così che ha composto la prima canzone “Anna”, poi scoperta dal rapper Eiemgei e lanciata nel panorama musicale italiano. Attualmente Madame è prodotta dall’etichetta discografica Sugar. Nel 2021 si è esibita al Festival di Sanremo, portando il pezzo “Voce”, classificatosi all’ottavo posto. E nel settembre dello stesso anno è entrata a far parte delle nuove Iene.

suoi singoli di maggior successo sono “Sciccherie” e “17″. Mentre il 19 marzo è uscito il primo album, intitolato Madame, in cui ci sono le collaborazioni con svariati cantanti italiani di successo, tra cui Blanco, Gue Pequeno e Carl Brave.

Madame ha un fidanzato?

La vita privata Madame è avvolta nel mistero. La cantante rap sembra essere single e sicuramente vista la giovane età non si può pensare che abbia avuto lunghe relazioni alle spalle. “Sono attratta sia da uomini che da donne. Sono una ragazza che sceglie, a seconda di come si sente, di avere un portamento“, ha dichiarato in passato.

“Prendevo ansiolitici come acqua”

Confessione a Le Iene martedì 2 novembre 2021. La cantante si è aperta e ha raccontato i suoi momenti difficili, al di là delle apparenze, oltre il successo. “Questa sera voglio parlarvi di una cosa che, fino a qualche mese fa, non avevo – comincia così il discorso Madame- L’autostima. Autostima è amare se stessi. Comprendersi, accettarsi, perdonarsi. Dobbiamo imparare ad amare tutto di noi. Anche le parti peggiori. Quelle che ci fanno soffrire e vorremmo cambiare. Ma se proviamo a cambiarle odiando ciò che siamo, facciamo un casino e sbreghiamo tutto“. E ancora: L’anno scorso sono stata ospite a X Factor due volte. Prima di salire sul palco ero sola dentro il camerino – racconta la ragazza – Piangevo disperata: “Cosa ci faccio qua?”, “Non me lo merito”. Non mi riconoscevo. Non mi amavo. La verità è che sono stata di merda per anni. Pure a Sanremo, e con il disco d’esordio in uscita. Stavo male. Sempre“. Madame prendeva ansiolitici come acqua“. Poi però ha trovato la forza di reagire, a partire da una delle sue frasi che ritiene più belle: “Non ho paura di morire ma ho paura di voler morire”. Da lì “mi sono detta: Prima o poi soffrirai, ma non devi avere paura. Perché se soffrirai, ti curerai. E se non lo farai, morirai. E sai cosa c’è? Che tutti, prima o poi, muoiono