Tacconi come sta? L’ex calciatore ha ripreso a camminare: l’annuncio de figlio

Tacconi è ancora ricoverato in ospedale ma secondo le parole del figlio il recupero sta procedendo bene e ci sono passi in avanti.

Tacconi è ancora ricoverato in ospedale dal 23 aprile. Nelle scorse ore sono arrivate, però, delle parole rassicuranti de figlio Andrea che ha dato finalmente delle buone notizie a tutti quelli che seguono con affetto l’ex portiere della Juventus. Ecco, dunque, come sta l’ex numero uno bianconero.

Tacconi come sta?

Stefano Tacconi è stato colpito improvvisamente da un aneurisma cerebrale nelle prime ore di sabato 23 aprile. L’ex portiere della Juventus e della Nazionale italiana è stato poi ricoverato al reparto di neurochirurgia dell’Ospedale di Alessandria. Sono seguiti nelle settimane e mese successivi, messaggi e aggiornamenti dei familiari sulle sue condizioni di salute. Pian piano si sta avviando verso il recupero ma è ancora presto per uscire dall’ospedale.

L’ex calciatore ha ripreso a camminare: l’annuncio de figlio

“Papà inizia piano piano a camminare. Emozione unica”, ha scritto sui social il figlio Andrea che ha così ha annunciato la bella notizia. Anche la sorella Virginia Tacconi poco dopo ha ripubblicato una foto nella story del suo account Instagram, risalente a ottobre, in cui si intravede l’ex portiere della Juventus di spalle su una carrozzina: “Sempre al tuo fianco mia anima”.

Il quotidiano genovese Il Secolo XIX aveva riportato le prime dichiarazioni preoccupate di Andrea Tacconi, figlio dell’ex portiere: “C’è solo da aspettare e pregare. Incrociamo le dita”. Primogenito del noto ex calciatore, Andrea aveva già lanciato sui social un augurio per il padre: “Riprenditi papi, sei un leone, vincerai anche questa battaglia”. Tutta la famiglia di Stefano Tacconi, dalla moglie Laura Speranza ai suoi quattro figli, si è stretta attorno a lui, in attesa di un recupero completo.

 

LEGGI ANCHE: Giovanni Allevi come sta? Il messaggio dall’ospedale mentre combatte contro il mieloma