Sterling ha lasciato il Qatar: cos’è successo al giocatore dell’Inghilterra?

Sterling ha lasciato improvvisamente e velocemente il ritiro della Nazionale inglese in Qatar. Ecco cos'è successo al calciatore.

Sterling ha lasciato la Nazionale dell’Inghilterra, impegnata ai Mondiali in Qatar. Secondo le prime notizie circolate, sembra che il calciatore abbia fatto ritorno a casa per affrontare un delicato problema familiare.

Sterling ha lasciato il Qatar

Raheem Sterling ha abbandonato improvvisamente ed anche velocemente il ritiro dell’Inghilterra. Dunque, per il momento il giocatore inglese non sarà il protagonista ai Mondiali in Qatar. Secondo le prime notizie che sono circolate, l’attaccante inglese è volato nel suo Paese per affrontare un delicato problema familiare, che richiedeva subito la sua presenza. Addirittura, non si sa ancora se il giocatore prenderà parte al quarto di finale contro la Francia previsto sabato 10 dicembre.

Cos’è successo al giocatore dell’Inghilterra?

Secondo quanto riportato dal Guardian e da altri media inglesi, Sterling è rientrato in Inghilterra dopo che la sua famiglia è stata vittima di una rapina a mano armata nell’abitazione del giocatore.

L’allenatore della Nazionale inglese Southgate ha commentato la notizia: “Non so davvero se tornerà perché al momento deve affrontare una situazione delicata che riguarda la sua famiglia. Non voglio metterlo sotto pressione. A volte il calcio non è la cosa più importante e la famiglia deve venire prima di tutto”. Sull’argomento è intervenuto anche il capitano Kane: “I nostri pensieri sono con lui e la sua famiglia. È una questione privata, non è mai facile vedere uno dei tuoi compagni di squadra, un amico affrontare una cosa del genere. Gli facciamo i nostri migliori auguri e speriamo di rivederlo il prima possibile”.

 

LEGGI ANCHE: Pelè ricoverato, come sta e quali sono le sue condizioni di salute: le parole delle figlie