Sports Dietro ai "Grandi Eventi" della Regione Sardegna

Dietro ai “Grandi Eventi” della Regione Sardegna

Scorrendo le delibere regionali da nord a sud dedicate ai finanziamenti per gli eventi sportivi si evince facile una cosa: non c’è e se c’è è davvero una mosca bianca, un’attività sportiva che non riceva una sovvenzione statale che sia il governo, o il Coni, la Regione o il Comune. Niente di sbagliato e scandaloso, sia chiaro, ma ogni tanto è giusto ricordare come, alla fine, siamo noi che paghiamo, volenti o nolenti. Un po’ come se fossimo azionisti delle principali società sportive senza però aver alcun diritto di voto, opinione, scelta tecnica o altro. Paghiamo e basta. Insomma, degli Sponsor.

Dopo avervi mostrato alcuni “Grandi Eventi” della Lombardia spesati dalla comunità eccoci dare un’occhiata ad esempio a quanto succede in Sardegna. Lasciando perdere il 2020 ed il 2021 funestati dalla pandemia, l’ultimo anno di riferimenti per gli investimenti legati ad eventi sportivi e non solo è il 2019. Questa (scarica qui il pdf) è la delibera con l’elenco completo delle sovvenzioni:

  • 4,3 milioni come “Contributo per la partecipazione a campionati nazionali federali di maggior rilievo e a squadre” (esempi, per cortesia, dettagli, nomi…);
  • 3,3 milioni (mica noccioline) come “ontributo a favore dei Comitati regionali delle federazioni sportive al fine di garantire un adeguato sostegno per la partecipazione ai campionati regionali” (anche qui nessun dettaglio);
  • 300 mila euro per le società sportive impegnate in sport acquatici come “contributo per l’abbattimento dei costi dell’acqua” (in che senso???);
  • 250 mila all’Ippodromo “Don Deodato Meloni” per “un evento ippico internazionale” (sarebbe troppo indicare almeno QUALE evento???);
  • 200 mila euro come “Contributo alle associazioni sportive per la partecipazione ai campionati nazionali Lega Pro”;
  • 70 mila per l’evento “Brasilian Jiu Jitsu Summer Week”;
  • 45 mila euro ai comuni di La Maddalena e Carloforto “per l’abbattimento dei costi delle trasferte sportive nelle isole minori”;
  • 15 mila euro ancora al comune di Carloforte per la realizzazione di un “progetto di promozione dei percorsi di trekking”.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Più articoli dello stesso autore

Nicole Daza, chi è la compagna di Marcell Jacobs

Nicole Daza è la compagna di Marcell Jacobs. I due insieme hanno già avuto due figli. Ecco il messaggio di Nicole prima della gara di Jacobs

Vanessa Ferrari medaglia d’argento alle Olimpiadi Tokyo 2021! Vittoria storica per l’Italia nella finale corpo libero

Vanessa Ferrari medaglia d'argento nel corpo libero alle Olimpiadi di Tokyo 2021. Ha gareggiato lunedì 2 agosto a partire dalle 10:57 ora italiana. L'atleta...

Tamberi e la mezza barba alle Olimpiadi di Tokyo 2021

La mezza barba di Tamberi ha fatto più discutere della sua medaglia d'oro. Gianmarco Tamberi ha portato a casa un fantastico oro nel salto in alto con la misura di 2.37 ex aequo con l’atleta del Qatar Barshim.

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Vanessa Ferrari medaglia d’argento alle Olimpiadi Tokyo 2021! Vittoria storica per l’Italia nella finale corpo libero

Vanessa Ferrari medaglia d'argento nel corpo libero alle Olimpiadi di Tokyo 2021. Ha gareggiato lunedì 2 agosto a partire dalle 10:57 ora italiana. L'atleta...

Vanessa Ferrari, quando gareggia: data, ora, come vedere la diretta tv della finale delle Olimpiadi Tokyo 2021

Vanessa Ferrari è arrivata in finale di corpo libero alle Olimpiadi di Tokyo 2021. Proverà a vincere la medaglia d'oro olimpica.

Marcell Jacobs, chi è il campione olimpico dei 100 metri che entra nella storia dell’atletica italiana

"L'uomo più veloce del mondo è italiano". Sembra un sogno, invece è tutto vero: Marcell Jacobs ha vinto i 100 metri alle Olimpiadi di Tokyo

Olimpiadi 2021: Di Francisca, Velasco e il giornalismo dei buonisti. A Tokyo è vietato criticare

La Rai allontana Elisa Di Francisca dopo le critiche alla squadra di Fioretto femminile e lo scontro con Julio Velasco. Ipocrisie di un giornalismo che non critica mai nessuno

Chi è Gianmarco Tamberi, l’azzurro d’oro nel salto in alto alle Olimpiadi di Tokyo: età, carriera, vita privata

Chi è Gianmarco Tamberi, lo specialista in salto in alto medaglia d'oro alle Olimpiadi di Tokyo 2021. Età, carriera e vita privata dell'atleta