Pogba si è operato al ginocchio: quando rientra il centrocampista della Juventus?

Pogba si è operato al ginocchio che si era infortunato durante la preparazione estiva a Los Angeles a fine luglio.

Pogba si è operato al ginocchio: la decisione è stata presa appurato che il giocatore ha lamentato ancora dolore al ginocchio dopo 45 giorni di terapia conservativa. Inevitabile, dunque, l’intervento e uno stop ancora più lungo per il centrocampista bianconero che proverà a recuperare per i Mondiali ma non sarà semplice.

Pogba si è operato al ginocchio

Dopo la lesione al menisco rimediata lo scorso luglio a Los Angeles, Paul Pogba con una quarantina di giorni di ritardo ha deciso di operarsi.

L’intervento è stato anche eseguito con tanto di comunicato della Juventus pubblicato nella serata di lunedì 5 settembre 2022 sul canale Twitter. “Questa sera Paul Pogba è stato operato di meniscectomia artroscopica selettiva esterna. L’intervento chirurgico, eseguito dal Prof. Roberto Rossi alla presenza del Responsabile Sanitario della Juventus dott. Luca Stefanini, è perfettamente riuscito”.

Quando rientra il centrocampista della Juventus?

I tempi di recupero non saranno brevi ma il centrocampista probabilmente sarà pronto per i Mondiali e dunque per la Juventus significherà averlo al 100% a partire dal prossimo anno come ha annunciato lo stesso Max Allegri nella conferenza di vigilia di Champions League contro il Psg.

Pogba lo riavremo a gennaio, dobbiamo essere realisti, difficilmente rientrerà prima di novembre. Che rientri prima del Mondiale con noi me lo auguro ma mancano 45-50 giorni all’inizio del Mondiale, che poi lo giochi o no non è un problema mio”.

 

LEGGI ANCHE: Allarme bomba a Parigi, a rischio Juve-Psg?