Juve, è fatta per Cambiaso: visite mediche al JMedical

Juve, è fatta per Cambiaso: sta facendo le visite mediche al JMedical. Il terzino classe 2000 firmerà in giornata. Al Genoa soldi più Dragusin.

Calciomercato Juve, è ormai fatta per Andrea Cambiaso: è al JMedical per le visite mediche. Il terzino genovese classe 2000 è pronto a firmare per i bianconeri. Arriva dal Genoa in cambio del centrale Radu Dragusin e di un conguaglio economico.

Juve, visite mediche per Cambiaso al JMedical: oggi la firma per il terzino

La Juventus e il Genoa sono riusciti ad accordarsi per gli ultimi dettagli. Dopo l’arrivo di Angel Di Maria e il clamoroso ritorno di Paul Pogba, i bianconeri mettono a segno un altro colpo.

Il talentuoso terzino sinistro classe 2000 Andrea Cambiaso è arrivato alle 10.10 al JMedical per gli accertamenti di rito e in giornata firmerà per la Vecchia Signora. Nonostante la retrocessione del Genoa, Cambiaso si è dimostrato un vero gioiellino, una delle poche note positive di una stagione da dimenticare per i rossoblù. Ha giocato stabilmente per il Grifone, collezionando 26 presenze e un goal. Per il suo cartellino il Genoa riceve un conguaglio economico e anche il giovane centrale rumeno Radu Matei Dragusin, 20 anni e 20 presenze in serie A nella scorsa stagione con le maglie di Sampdoria Salernitana.

Il futuro di Cambiaso: prestito al Bologna in cambio di Arnautovic

Potrebbe essere ancora presto per vedere Andrea Cambiaso in maglia bianconera, per il momento. La Juventus ha un disperato bisogno di rinforzi sulle fasce difensive, come dimostrano le prestazioni fumose di Alex Sandro degli scorsi anni. La mancanza di acquirenti per il brasiliano e la sua riluttanza a partire, tuttavia, potrebbero spingere la dirigenza bianconera a stringere i denti fino alla scadenza del suo contratto nel 2023.

Cambiaso potrebbe quindi essere mandato a fare esperienza in questa stagione, rimandando il suo eventuale debutto allo Stadium alla prossima stagione.

Secondo alcune indiscrezioni, la Juventus ha già un accordo di massima con il Bologna, che gradisce molto il profilo del terzino genovese. Un prestito ai felsinei potrebbe aiutare la dirigenza juventina anche nell’operazione che porterebbe a Torino Marko Arnautovic. Il centravanti austriaco 33enne farebbe carte false per giocare alla Juve, e la dirigenza lo considera perfetto per il ruolo di vice-Vlahovic.