Italia Ungheria, dove vederla in tv e probabili formazioni con Gnonto titolare a sorpresa

Italia Ungheria in campo martedì 7 giugno alle ore 20.45. Ecco come seguire la partita e chi dovrebbe scendere in campo.

Italia e Ungheria scendono in campo martedì 7 giugno alle ore 20.45. Tante novità e sorprese tra le file degli azzurri con il giovanissimo Gnonto che dovrebbe partire titolare.

Italia Ungheria, dove vederla in tv

Dopo il pareggio con la Germania, gli azzurri di Roberto Mancini sono pronti per un’altra sfida di Nations LeagueItalia-Ungheria si gioca martedì 7 giugno 2022 all’Orogel Stadium di Cesena con l’orario di inizio partita previsto per le 20.45.

Il match verrà trasmesso in diretta tv e in chiaro sulla Rai sul canale Rai 1. La partita sarà possibile seguire anche in streaming sulla piattaforma RaiPlay.

Probabili formazioni con Gnonto titolare a sorpresa

Il ct Mancini ha già annunciato che farà tanti cambi di formazione rispetto all’ultima partita contro la Germania. In attacco dovrebbe partire titolare il giovanissimo, classe 2003, Wilfried GnontoIl talento che tanto ha sorpreso dovrebbe essere affiancata da un altro uomo mercato come Scamacca.

Probabilmente uno dei sicuri confermati dovrebbe essere il portiere Donnarumma. Le sorprese, non annunciate, potrebbero essere il difensore laziale Luiz Felipe e Federico Gatti, di proprietà della Juventus e sempre un difensore.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, G. Mancini, Bastoni, Spinazzola; Locatelli, Cristante, Barella; Gnonto, Scamacca, Raspadori. A disposizione: Cragno, Meret, Calabria, Bonucci, Di Marco, Felipe, Gatti, Esposito, Tonali, Frattesi, Cancellieri, Belotti, Pellegrini, Politano. C.t.: R.

Mancini.

Ungheria (3-4-2-1): Dibusz; Lang, W. Orban, At. Szalai; Sallai, Styles, A. Nagy, Z. Nagy; Szoboszlai, Schon; Ad. Szalai. A disposizione: Gulacsi, Szappanos, Kecskes, Fiola, Nego, Schaffer,  Bolla, Kleinheisler, Vancsa, Adam,  Spandler, Vecse. C.t.: Rossi.

 

LEGGI ANCHE: Nations League, Italia Ungheria: dove si gioca, quando e biglietti della partita