Sports Europei 2021 calendario partite: tutte le date

Europei 2021 calendario partite: tutte le date

Il calendario degli Europei 2021 che, con un anno di ritardo si apprestano a iniziare, prevede 36 partite, 6 per ognuno dei 6 gironi (da A ad F).

Le prime due classificate di ogni girone, insieme alle quattro migliori terze classificate, comporranno quindi il tabellone della fase a eliminazione diretta a partita secca, per un cammino che parte dagli ottavi di finale fino ad arrivare alla finale di Wembley dell’11 luglio. Qui si scoprirà chi sarà a prendere il testimone del Portogallo, vincente in Francia a Euro 2016, come nazionale Campione d’Europa.

Europei 2021 dove si giocheranno le partite

Tutte le 54 partite dei Campionati Europei verranno trasmesse in TV, in Italia dall’emittente Sky. 24 saranno in esclusiva, mentre le altre 27, comprese le partite della Nazionale Italiana, saranno trasmesse in chiaro dalla Rai.

Le partite si giocheranno in 11 degli stadi più importanti d’Europa. L’importanza di questa manifestazione non è solo sportiva: dopo un anno e mezzo di restrizioni causa Covid-19, finalmente i tifosi potranno tornare allo stadio (in alcuni casi gli stadi saranno a capienza ridotta, in altri a pieno regime, a seconda delle norme vigenti nello stato ospitante). E quale modo migliore di riavvicinarsi alla normalità di sognare la propria nazione festeggiare il titolo di Campione d’Europa?

Ci attende un mese di sport intenso e senza interruzioni, in cui i grandi campioni dei migliori campionati si sfideranno al massimo delle forze. Chissà che la Nazionale di Roberto Mancini, che ha macinato ogni record storico in questi anni di gestione, non riesca a vincere. Fin ora il trofeo è stato vinto dall’Italia solo agli Europei del 1968.

Calendario Europei 2021: le date

Qui di seguito il calendario completo delle partite degli Europei 2021; le partite dell’Italia sono evidenziate in corsivo. Qui tutti i dettagli sulle partite della Nazionale Italiana.

Venerdì 11 giugno
Turchia-Italia ore 21:00, Stadio Olimpico, Roma (Gruppo A)

Sabato 12 giugno
Galles-Svizzera ore 15:00, Olympic Stadium, Baku (Gruppo A)
Danimarca-Finlandia ore 18:00, Parken Stadium, Copenaghen (Gruppo B)
Belgio-Russia ore 21:00, Saint Petersburg Stadium, San Pietroburgo (Gruppo B)

Domenica 13 giugno
Inghilterra-Croazia ore 15:00, Wembley Stadium, Londra (Gruppo D)
Austria-Macedonia ore 18:00, National Arena, Bucarest (Gruppo C)
Olanda-Ucraina ore 21:00, Johann Cruijff Arena, Amsterdam (Gruppo C)

Lunedì 14 giugno
Scozia-Repubblica Ceca ore 15:00, Hampden Park, Glasgow (Gruppo D)
Polonia-Slovacchia ore 18:00, Saint Petersburg Stadium, San Pietroburgo (Gruppo E)
Spagna-Svezia ore 21:00, Estadio La Cartuja, Siviglia (Gruppo E)

Martedì 15 giugno
Ungheria-Portogallo ore 18:00, Puskas Arena, Budapest (Gruppo F)
Francia-Germania ore 21:00, Allianz Arena, Monaco di Baviera (Gruppo F)

Mercoledì 16 giugno
Finlandia-Russia ore 15:00, Saint Petersburg Stadium, San Pietroburgo (Gruppo B)
Turchia-Galles ore 18:00, Olympic Stadium, Baku (Gruppo A)
Italia-Svizzera ore 21:00, Stadio Olimpico, Roma (Gruppo A)

Giovedì 17 giugno
Ucraina-Macedonia ore 15:00, National Arena, Bucarest (Gruppo C)
Danimarca-Belgio ore 18:00, Parken Stadium, Copenaghen (Gruppo B)
Olanda-Austria ore 21:00, Johann Crujiff Arena, Amsterdam (Gruppo C)

Venerdì 18 giugno
Svezia-Slovacchia ore 15:00, Saint Petersburg Stadium, San Pietroburgo (Gruppo E)
Croazia-Repubblica Ceca ore 18:00, Hampden Park, Glasgow (Gruppo D)
Inghilterra-Scozia ore 21:00, Wembley Stadium, Londra (Gruppo D)

Sabato 19 giugno
Ungheria-Francia ore 15:00, Puskas Arena, Budapest (Gruppo F)
Portogallo-Germania ore 18:00, Allianz Arena, Monaco di Baviera (Gruppo F)
Spagna-Polonia ore 21:00, Estadio La Cartuja, Siviglia (Gruppo E)

Domenica 20 giugno
Svizzera-Turchia ore 18:00, Olympic Stadium, Baku (Gruppo A)
Italia-Galles ore 18:00, Stadio Olimpico, Roma (Gruppo A)

Lunedì 21 giugno
Ucraina-Austria ore 18:00, National Arena, Bucarest (Gruppo C)
Macedonia-Olanda ore 18:00, Johann Crujiff Arena, Amsterdam (Gruppo C)
Russia-Danimarca ore 21:00, Parken Stadium, Copenaghen (Gruppo B)
Finlandia-Belgio, ore 21:00, Saint Petersburg Stadium, San Pietroburgo (Gruppo B)

Martedì 22 giugno
Croazia-Scozia, ore 21:00, Hampden Park, Glasgow (Gruppo D)
Repubblica Ceca-Inghilterra ore 21:00, Wembley Stadium, Londra (Gruppo D)

Mercoledì 23 giugno
Svezia-Polonia ore 18:00, Saint Petersburg Stadium, San Pietroburgo (Gruppo E)
Slovacchia-Spagna ore 18:00, Estadio La Cartuja, Siviglia (Gruppo E)
Portogallo-Francia ore 21:00, Puskas Arena, Budapest (Gruppo F)
Germania-Ungheria ore 21:00, Allianz Arena, Monaco di Baviera (Gruppo F)

Sabato 26 giugno – Ottavi
OF1 | 18:00 – 2A – 2B (Johann Crujiff Arena, Amsterdam)
OF2 | 21:00 – 1A – 2C (Wembley Stadium, Londra)

Domenica 27 giugno
OF3 | 18:00 – 1C – 3D/E/F (Puskas Arena, Budapest)
OF4 | 21:00 – 1B – 3A/D/E/F (Estadio La Cartuja, Siviglia)

Lunedì 28 giugno
OF5 | 18:00 – 2D – 2E (Parken Stadium, Copenaghen)
OF6 | 21:00 – 1F – 3A/B/C (National Arena, Bucarest)

Martedì 29 giugno
OF7 | 18:00 – 1D – 2F (Wembley Stadium, Londra)
OF8 | 21:00 – 1E – 3A/B/C/D (Hampden Park, Glasgow)

Venerdì 2 luglio – Quarti
QF1 | 18:00 – Vincente OF6 – Vincente OF5 (Saint Petersburg Stadium, San Pietroburgo)
QF2 | 21:00 – Vincente OF4 – Vincente OF2 (Allianz Arena, Monaco di Baviera)

Sabato 3 luglio
QF3 | 18:00 – Vincente OF3 – Vincente OF1 (Olympic Stadium, Baku)
QF4 | 21:00 – Vincente OF8 – Vincente OF7 (Stadio Olimpico, Roma)

Martedì 6 luglio – Semifinali
21:00 – Vincente QF2-Vincente QF1 (Wembley Stadium, Londra)

Mercoledì 7 luglio
21:00 – Vincente QF4 – Vincente QF3 (Wembley Stadium, Wembley Stadium, Londra)

Domenica 11 luglio
21:00 – Finale (Wembley Stadium, Londra)

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Più articoli dello stesso autore

Terrorismo islamico, che fine ha fatto? “Tagli alla Difesa per investimenti in Sanità, è a rischio la sicurezza”

Terrorismo in Italia, quanti soldi investe lo Stato per contrastare la minaccia terroristica? Sempre di meno

Cr7 dice no alla Coca Cola, ma si presta alle pubblicità per il poker online e il pollo fritto

Cristiano Ronaldo, detto cr7, vuole riciclarsi salutista. Alla Coca Cola dice no, ma il pollo fritto e il poker online?

Green pass: come ottenerlo e quando, in quali occasioni è obbligatorio – LA GUIDA

I vacanzieri italiani stanno scaldando i motori. C’è chi è già in villeggiatura, ma molti si stanno preparando per godersi quest’estate, dopo...

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Christian Eriksen, miracolo a metà: i medici gli hanno salvato la vita (ma il futuro è lontano dal calcio)

Grazie alla grande professionalità dei medici, Christian Eriksen sta bene. Ma il suo futuro sarà lontano dai campi da calcio

Sport in tv (non solo calcio): dalla Rai ad Eurosport, promossi & bocciati

Giugno è tempo di bilanci per la televisione. I principali palinsesti si travestono d'estate dandoci la possibilità di riflettere su quello...

Bobo Tv, chi ti sopporta più… Che nostalgia della freschezza Vieri-Cassano a Tiki Taka

Vieri e Cassano avevano portato a Tiki Taka anni fa una bella ventata di freschezza. Ma con Bobo Tv ecco che si è finiti per esagerare

Mercato Inter, è stallo: chi si compra (forse) Achraf Hakimi e Lautaro Martinez

Mercato dell'Inter al palo. I due indiziati come possibili partenti restano Achraf Hakimi e Lautaro Martinez. Ma le offerte sono ferme...

Diletta Leotta, cinepanettone con Christian De Sica e Alessandro Siani. Ma sul futuro tv resta il mistero

In attesa di scoprire quale sarà il suo futuro televisivo-calcistico Diletta Leotta è sul set del cinepanettone di Christian De Sica e...