Live

Dazn, problemi durante Sampdoria-Napoli e Torino-Lazio: come richiedere il rimborso

Richiedere il rimborso a Dazn: questo è stato il primo pensiero di molti utenti che hanno dovuto subire altri problemi sulla piattaforma Dazn

Come richiedere rimborso Dazn: quanti nelle prime giornate hanno pensato di avere il rimborso per i continui problemi di connessione e blocchi durante la visione di diverse partite di Serie A. Le richieste sono tantissime così come gli insulti e attacchi sui social a Dazn.

Dazn, problemi durante Sampdoria-Napoli e Torino-Lazio

Disastri continui su Dazn nelle prime giornate di campionato della Seria A di calcio. Un giovedì 23 settembre nero per Dazn in tutti i sensi. Alcuni utenti che si sono provati a collegarsi per vedere Sampdoria-Napoli e Torino-Lazio, i due posticipi con fischio d’inizio alle 18.30 della quinta giornata di serie A, si sono trovati, per poco più di mezz’ora davanti una schermata nera e con una scritta: «Al momento c’è un problema nell’aprire Dazn. Prova a riaprire l’applicazione o il browser più tardi», si leggeva nel messaggio che campeggiava in homepage e che segnalava la presenza di un’anomalia, «l’errore 10000».

I problemi di connessione ci sono stati anche durante il big match di domenica 19 settembre Juventus vs Milan. I tifosi sui social che hanno iniziato ad attaccare pesantemente Dazn. Attacchi che sono continuati anche per le partite di giovedì 23 settembre.

Dazn, problemi durante Sampdoria-Napoli e Torino-Lazio: come richiedere il rimborso

Partite invisibili per tutti o quasi, app mute, rotelline impazzite e sullo schermo desolatamente nero la scritta incubo di questo inizio di campionato: questo è Dazn nelle prime giornate della Serie A.

La risposta di Dazn sui social è arrivata dopo le partite delle 18.30: “Abbiamo riscontrato un problema tecnico nel corso delle partite delle 18.30. Ci siamo attivati per risolverlo e siamo dispiaciuti di quanto accaduto, perché sappiamo quanto importante sia per tutti i tifosi poter seguire la propria squadra. Tutti gli utenti impattati dal problema saranno ricontattati per ricevere un indennizzo. Invitiamo gli utenti ancora impattati dal disservizio a chiudere la app usando l’apposita funzione. Successivamente basterà riaprirla”.

Per richiedere il rimborso gli utenti che sono stati impossibilitati a vedere la partita vengono contattati da Dazn, sia che abbiano scritto al Customer Service, l’assistenza clienti, sia che non l’abbiano fatto per ricevere l’indennizzo (l’entità sarà comunicata prossimamente). Le tempistiche sono veloci: è una procedura che si completa nel giro di pochi giorni.

Sul sito di Dazn c’è una sezione ad hoc per richiedere i rimborsi.