Live

Chi è Lorenzo Lucca, promessa del calcio italiano corteggiato da Milan, Inter, Juve. Caratteristiche, gol, mercato

Chi è Lorenzo Lucca, l'attaccante classe 2000 che gioca in serie B col Pisa. I suoi gol stanno attirando le attenzioni delle grandi squadre

Chi è Lorenzo Lucca, il calciatore gioca nel Pisa in serie B e sta attirando le attenzioni delle big della seria A a suon di gol e ottime prestazioni sia con il club sia con l’Under-21 italiana.

Chi è Lorenzo Lucca, la promessa del calcio italiano

Lorenzo Lucca, nato a Moncalieri(Torino) il 10 settembre 2000, è un calciatore italiano, attaccante del Pisa e della nazionale Under-21 italiana. 

Simpatizzante juventino, ha un ottimo legame con il tecnico Eugenio Corini , con cui ha lavorato a Brescia, è appassionato di playstation e serie tv.

Quanto è alto Lorenzo Lucca

Il promettente giocatore ha un’altezza decisamente notevole: è alto 2,01 metri, più alto quindi anche di Gianluigi Donnarumma, oltre che di tanti altri calciatori.

La carriera nel calcio

Lucca inizia a giocare a calcio nel CBS Torino all‘età di cinque anni, per poi passare nel 2008, al settore giovanile del Torino. Nel 2015 si trasferisce al Chieri, un club in provincia del capoluogo piemontese, mentre l’anno seguente gioca in prestito all’Atletico Torino. Con questa squadra debutta all’età di 16 anni in Promozione. Il 1° luglio 2017 viene acquistato dal L.R. Vicenza, militante in Serie C. Al termine della stagione, dopo aver firmato nuovamente per il Torino, passa in prestito annuale al Brescia con cui realizza nelle giovanili 16 reti in 19 partite complessive. Nel 2019 torna ai granata per disputare il Campionato Primavera 1.

Il 31 gennaio 2020 si trasferisce a titolo definitivo al Palermo, in Serie D. Con la squadra rosanero in 30 partite segna 14 reti. 

Il 21 luglio 2021 viene acquistato dal Pisa. In 7 partite ha già segnato 6 gol. Il 7 settembre 2021 debutta con la maglia della Nazionale italiana Under-21 nella vittoria per 1–0 contro il Montenegro, gara valida per le qualificazioni all’Europeo Under-21 del 2023. Il mese seguente, il 12 ottobre, nella gara contro la Svezia (1-1) realizza la rete(la prima) del momentaneo vantaggio per gli azzurrini.

Lorenzo Lucca, caratteristiche e gol

Lorenzo Lucca è un centravanti completo dal fisico longilineo, la sua altezza gli consente di essere molto bravo nei colpi di testa. Paragonato all’ex calciatore Luca Toni, oltre ad un ottimo fiuto per il gol mostra anche velocità e resistenza fisica. Le sue reti sono lo specchio di una rapidità d’esecuzione ed espressione della tecnica. Non solo fisico ma anche qualità che Lucca mette a disposizione della squadra. Nel repertorio di Lucca ci sono mobilità e il dinamismo della punta che taglia dall’esterno verso l’interno con e senza palla.

Il suo idolo calcistico non a caso è Zlatan Ibrahimovic.

Mercato, Lucca corteggiato da Milan, Inter, Juve

Le ottime prestazioni tra serie B con il Pisa e in Nazionale con l’Under-21 hanno attirato inevitabilmente l‘interesse delle grandi squadre italiane soprattutto.

Il Milan su tutti. Il club rossonero vorrebbe bruciare la concorrenza prendendo il giocatore già nel mercato di gennaio 2022. La valutazione si aggira sui 10 milioni di euro.

Sull’attaccante del Pisa c’è anche la Juventus. Il club bianconero  potrebbe sfruttare a proprio favore il legame familiare tra il suo capitano Giorgio Chiellini ed il fratello Claudio, attuale direttore sportivo dei toscani.

Anche l’Inter sembra essere sulle tracce del giovane attaccante. Viste anche le sue caratteristiche simili a Dzeho potrebbe essere una mossa intelligente affiancare all’attaccante over 30 un giovane dal futuro calcistico assicurato.