Show Fontana: "Sistema ospedaliero soffre. Ora serve visione per il Paese"

Fontana: “Sistema ospedaliero soffre. Ora serve visione per il Paese”

di redazione

Cosa succede lunedì? “Abbiamo un confronto in atto con il governo e allo stesso tempo aspettiamo dalla cabina di regia la valutazione dei nostri dati” dice il Presidente della Lombardia, Attilio Fontana, intervistato a “The True Show” su Telelombardia l’11 marzo. Per il governatore l’occasione per fare il punto sull’anno trascorso e le prospettive future. Nell’immediato “prevediamo la vaccinazione massiva tra 2 o 3 settimane – dice – perché confidiamo che i vaccini arriveranno e qualcosa si sta muovendo. Dobbiamo essere pronti per vaccinare: le dosi arriveranno, non voglio pensare il contrario”. Allo stesso tempo secondo Fontana ora serve realismo. “Inutile nascondersi dietro un dito, abbiamo alcune zone della Lombardia che stanno soffrendo con un’elevata tensione ospedaliera, quindi non possiamo essere incoscienti e dobbiamo cercare di affrontare questa ondata nuova che rispetto alla precedente aggredisce in maniera più veloce, si diffonde con il 38% in più di rapidità”.

Il 2020? Per Attilio Fontana “Un anno nel quale abbiamo raccolto tantissimi lutti e a questo dobbiamo sempre fare riferimento. Tante volte siamo stati nelle condizione di dover dare delle risposte e non poterle dare ai cittadini, soprattutto all’inizio quando mancava tutto, dai tamponi alle mascherine, tutto il necessario per affrontare la battaglia con quel minimo di armatura per difendersi”.

La scuola? “Quando abbiamo letto e iniziato a osservare che anche dei bambini e dei ragazzi iniziavano a finire in terapia intensiva abbiamo dovuto prendere delle decisioni forti. Lo so che ha comportato delle conseguenze e delle critiche ma ormai sono dell’opinione che in questo caso bisogna avere come unico obbiettivo la tutela dei cittadini, anche se non comprendono la scelta e la contestano, non è questo il momento del facile consenso”. Come ne usciremo “Cerchiamo di avere una visione sul futuro per una delle prime volte”.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta aggiornato.

Francesco Floris
Francesco Floris
Nato nel 1989, trentino, milanese d'adozione,. Giornalista freelance. Collaboratore di True-News, Fatto Quotidiano, Affaritaliani.it Milano, Linkiesta, Gli Stati Generali, Vice, Il Dubbio, Redattore sociale. Per segnalazioni scrivimi a francesco.floris@true-news.it o frafloris89@gmail.com

Più articoli dello stesso autore

Gig economy, significato e non solo: tutto quello che c’è da sapere

Che cos'è la Gig Economy? Perché questo fenomeno economico che sta crescendo a velocità esponenziale divide tanto l’opinione pubblica?

Concorsi scuola 2021: docenti e personale ATA

Diversi i concorsi scuola previsti nel 2021: tra questi 2 concorsi straordinari e 2 ordinari per docenti e uno per personale ATA

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta aggiornato.

Notizie Correlate

«Attenti a quei due» – The True Show – Ventitreesima puntata: 13 maggio 2021

"The True Show" del 13 maggio, gli ospiti di Fabio Massa e Barbara Ciabò: Gabriele Antonio Mariani, Emanuele Monti, Battistina Castiglioni, Maria Domenica Cappellini

«Attenti a quei due» – The True Show – Ventiduesima puntata: 6 maggio 2021

Nella puntata di giovedì 6 maggio di “The True Show – Attenti a quei due”, tra gli ospiti di Fabio Massa e Barbara...

«Attenti a quei due» – The True Show – Ventunesima puntata: 29 aprile 2021

"The True Show" del 29 aprile, gli ospiti di Fabio Massa e Barbara Ciabò: Emanuele Monti, Ciro Cascone, Simone Feder, Tiziana Mele

«Attenti a quei due» – The True Show – Ventesima puntata: 22 aprile 2021

"The True Show" del 22 aprile, gli ospiti di Fabio Massa e Barbara Ciabò: Fabrizio Sala, Gianmarco Senna, Alessia Cappello, Gabriel Meghnagi, Micaela Mainini.

«Attenti a quei due» – The True Show – Diciannovesima puntata: 15 aprile 2021

"The True Show" del 15 aprile, gli ospiti di Fabio Massa e Barbara Ciabò: Gianluca Auddino, Alessandro Verri, Stefano Zecchi, Paolo Romano, Marco Metra.