Politics Politici sui social? Ora è derby nel M5S, e Buffagni guarda la...

Politici sui social? Ora è derby nel M5S, e Buffagni guarda la vetta

di redazione

Se Facebook oscurasse il profilo di un politico italiano, come avvenuto in Usa dopo la giornata matta di Capitol Hill, chi pagherebbe dazio? Di certo Matteo Salvini, che rimane il più seguito di tutta la classe dirigente italiana, con a ruota un Giuseppe Conte in crescita che lo tampina. Terzo gradino del podio? Per Luigi Di Maio. Ma nel mondo virtuale il leader dei Cinque Stelle fa bene a guardarsi davanti ma farebbe ancora meglio a guardarsi anche alle spalle. Nel Movimento c’è aria di derby. I dati raccolti dal sito politicasufacebook.it mostrano che nell’ultimo anno qualcuno insidia il primato di “Giggino” nei cuori digitali penstellati. È Stefano Buffagni, il lombardo vice ministro dello Sviluppo. È 94esimo nella lista complessiva dei politici. Ancora molto lontano, in realtà, nei numeri assoluti dal leader e dalla vette dove si gioca per la cima della classifica. Ma a stupire dentro il partito che, almeno fino a poco tempo fa, era l’unico “partito digitale” d’Italia, nato da un blog, sono i tassi di crescita. Per Buffagni, con un ruolo a Roma più da uomo di governo e di sostanza che di lotta e non particolarmente mediatico, da gennaio 2020 a oggi si registra un incremento di follower di 45 mila utenti. Partendo da poco più di 50mila l’anno prima. È il secondo per tassi di crescita dentro al Movimento, dietro proprio a Luigi Di Maio. Che stia provando a mettere la freccia?

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Politics

Ogni martedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Più articoli dello stesso autore

Temptation Island, ultima puntata: come vederla, chi sono i finalisti, anticipazioni

Martedì 27 luglio andrà in onda in prima serata l'ultima puntata di Temptation Island. Come vederla, chi sono i finalisti e le anticipazioni.

Sfruttamento di manodopera straniera nell’azienda Grafica Veneta

Sfruttamento di manodopera straniera nell'azienda Grafica Veneta di Trebaseleghe in provincia di Padova nel Veneto. 11 gli arrestati

Cos’è il semestre bianco e perché è importante

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella sta per entrare nel suo "semestre bianco". Ma cos'è e perché è importante?

Iscriviti a True Politics

Ogni martedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Cuba e Haiti, Venezuela e Colombia: l’America Latina in fiamme. L’estate rovente tra crisi e fermento sociale

Nei paesi del Sud America come Argentina, Cuba, Haiti, Venezuela e Colombia la crisi non si placa. E c'è il rebus Usa-Biden

Csm e magistratura, il pm Paolo Storari paga per tutti. Ma la vera storia è quella del “cesto di mele marce” di Di Pietro

Mario Chiesa diceva a Di Pietro: io sono la mela marcia? Ora le racconto il resto del cestino. Un'immagine perfetta di cosa sta accadendo in Procura a Milano e fra le toghe di mezza Italia

Inchiesta appalti negli Hotel, il sistema delle “società serbatoio”. Gip convalida sequestro da 22 milioni

Il Gip del Tribunale di Milano ha deciso di convalidare il sequestro di 22 milioni di euro a carico del gruppo Cegalin-Hotelvolver

Comunali Milano 2021, nella città simbolo del Covid è caccia al “professionista della salute” da candidare

Dopo l'arrivo del Covid crescono i medici che puntano ad entrare in politica (perchè la politica li cerca). L'esempio più lampante? Milano

Omicidio Voghera, cosa è successo in 10 anni con le armi: ecco quante sono le licenze in Italia e chi le possiede

Omicidio Voghera, il tema delle armi in casa torna d'attualità. Chi abita nei piccoli centri più propenso a dotarsi del porto d'armi