Viva Rai2 visibile in tutto il mondo dal 23 gennaio e Fiorello ironizza sulla penalizzazione della Juve

Viva Rai2 è visibile dal 23 gennaio in mondovisioni. La Rai ha preso questa decisione visti gli ascolti record del programma.

Viva Rai2 è visibile dal 23 gennaio in mondovisione. La Rai ha preso questa decisione visti tutti i record di ascolti raggiunti e battuti dal programma di Fiorello. Ad interessarsi c’è anche un pubblico piuttosto giovane e questo è un bel traguardo.

Viva Rai2 visibile in tutto il mondo dal 23 gennaio

Viva Rai2 continua a fare un grande numero di ascolti con Fiorello sempre più carico e apprezzato nelle ore mattutine sulla seconda rete della Rai. Visto il grande successo di pubblico, anche giovanile, la Rai ha deciso di mandare il programma in mondovisione e dunque Fiorello e la sua squadra saranno visibili anche su Rai Italia e sarà visibile ovunque, dal lunedì al venerdì (quasi in tempo reale), dall’America all’Oceania, dalla Cina all’Africa, compresa tutta l’Europa.

Fiorello ironizza sulla penalizzazione della Juve

In una delle ultime puntate, Fiorello ha ironizzato sulla penalizzazione della Juventus e sulla caduta in classifica della squadra di Allegri. “Noi ci stringiamo attorno ai tifosi della Juventus perché alla fine chi paga sono sempre e solo i tifosi”. Così Fiorello, tifoso interista, nel corso della rassegna stampa di Viva Rai2! ritorna sul caso plusvalenze, tendendo la mano ai tifosi bianconeri. “Quello delle plusvalenze non è solo un problema della Juve. Come dice un proverbio romano ‘Il più pulito ha la rogna’. Vendevano i giocatori della Playstation come fossero veri”. Poi Fiorello ci ride su: “Qualcosa di simile avviene anche nel mondo dello spettacolo. Io tempo fa feci una telepromozione, ma non la dichiarai, e così feci una plusvalenza. Il problema è che poi mi levarono 15 punti di share. E così Viva Rai2! adesso al posto di fare il 30% di share, fa solo il 15%”.

 

LEGGI ANCHE: A Viva Rai2 Amadeus mostra in esclusiva la scenografia di Sanremo. VIDEO