Vaccino bambini, come prenotare Regione per Regione

Vaccino bambini: in alcune regioni già sono partite le prenotazione ma il giorno x per la maggior parte è il 16 dicembre per la fascia 5-11

Vaccino bambini: come prenotare nelle diverse regioni d’Italia dopo il via libera finalmente per proteggere anche i più piccoli dal Covid. Il vaccino che verrà somministrato ai più piccoli (fascia 5-11 anni) sarà quello di Pfizer-BioNtech. Le dosi verranno programmate a distanza di tre settimane l’una dall’altra.

Vaccino bambini: le disposizioni

L’Italia è pronta a vaccinare anche i più piccoli di età 5-11 anni: da giovedì 16 dicembre si dovrebbe partire con le somministrazioni.

Verrà inoculato il vaccino Comirnaty di Pfizer/BioNTech con una dose ridotta, pari a un terzo del dosaggio autorizzato per adulti e adolescenti, e in formulazione specifica.
In una nota inviata dalla struttura commissariale per l’Emergenza viene richiamata la circolare di mercoledì 8 dicembre del ministero della Salute che specifica come le due dosi vanno somministrate a 21 giorni di distanza e che, nei bambini severamente immunodepressi, il ciclo può essere completato con una dose addizionale dopo almeno 28 giorni dalla seconda inoculazione.

Vaccino bambini: Emilia Romagna

In Emilia Romagna da lunedì 13 dicembre si potrà prenotare il vaccino rivolgendosi a uno degli sportelli Cup, oppure in farmacia, o ancora al telefono tramite Cuptel, o via web (attraverso il fascicolo sanitario elettronico, il Cupweb o l’app ER salute). Le somministrazioni saranno effettuate negli hub e nei punti vaccinali, dove saranno individuati percorsi dedicati, anche con il coinvolgimento dei pediatri di libera scelta.

I servizi di pediatria di comunità stanno provvedendo a chiamare telefonicamente i ragazzi con patologie croniche che hanno in carico.

Vaccino bambini: Liguria

In Liguria da lunedì 13 dicembre 2021, alle ore 12, partono le prenotazioni per la vaccinazione dei bambini, nella fascia 5-11 anni, in attuazione delle indicazioni della struttura del commissario Figliuolo e dopo i via libera delle agenzie del farmaco, europea e italiana.

I genitori potranno prenotare il vaccino per i bambini attraverso i consueti canali dedicati (www.prenotovaccino.regione.liguria.it, Cup, farmacie abilitate con il servizio Cup e numero verde 800.938.818) mentre da giovedì 16 dicembre inizieranno le vaccinazioni.

Ad accogliere i più piccoli negli hub brandizzati e a misura di bambino ci sarà Capitan Vaccino, che sarà il testimonial della vaccinazione pediatrica ligure contro il Covid-19; dopo la vaccinazione saranno consegnati alcuni trasferelli che raffigurano il personaggio del fumetto e rappresentano il ’diploma del coraggio.

Vaccino bambini: Lombardia

In Lombardia le prenotazioni per vaccinare i più piccoli già sono partite. Le somministrazioni partiranno giovedì 16 dicembre. Sono 62 i centri vaccinali organizzati dalla Regione per le vaccinazioni dei più piccoli, con linee e personale dedicato.

A Milano si effettueranno nell’hub della Fiera al quartiere Portello. A livello regionale la platea indicata dall’assessore al Welfare Letizia Moratti è di 600 mila bambini e l’obiettivo è di procedere con 40 mila iniezioni a settimana.

Vaccino bambini: Toscana

In Toscana già si è partiti con la prenotazione del vaccino per la fascia 5-11 anni. Dall’apertura del portale prenotavaccino.sanita.toscana.it anche a chi ha fra i 5 e gli 11 anni, le prenotazioni hanno raggiunto quota 10.400.

Per questo, la capacità vaccinale del Mandela prevista dal 16 dicembre è stata raddoppia, con 200 dosi al giorno invece delle 100 stimate all’inizio. E lo stesso potenziamento riguarda gli altri grandi hub di Prato e Pistoia

Vaccino bambini: Campania

In Campania, per vaccinare i bambini campani da 5 a 11 anni non occorre la prenotazione, è comunque possibile dare l’adesione alla campagna vaccinale iscrivendosi sulla piattaforma regionale della Campania al link messo a disposizione dalla Regione.

Le inoculazioni partiranno il 16 dicembre.

La giornata del 16 sarà dedicata interamente ai bambini, ma le somministrazioni proseguiranno anche nei giorni successivi, secondo un preciso calendario, presso gli hub vaccinali dedicati, i distretti Asl, gli studi dei pediatri e alcune scuole. Istituito anche un numero verde per consentire ai genitori di avere tutte le informazioni necessarie. Saranno somministrati i vaccini di tipo Pfizer-Biontech, a base di mRna.

Alla fascia di età 5-11 sarà riservato l’utilizzo del centro vaccinale della Mostra d’Oltremare giovedì 16 dicembre dalle 9 alle 18, venerdì 17 dicembre dalle 14 alle 18 e sabato 18 dicembre dalle 9 alle 18. Nella Mostra sarà inoltre organizzato un allestimento e un intrattenimento speciale e dedicato, così come accadrà nel centro vaccinale dell’isola di Capri dove alla fascia 5-11 sarà riservato l’accesso giovedì dalle 9 alle 17 e venerdì dalle 14 alle 17. Ci si potrà recare nei Centri vaccinali pediatrici già esistenti presso i Distretti sanitari di base giovedì dalle 9 alle 18, dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 20 e il sabato dalle 9 alle 14, così come negli studi dei pediatri di libera scelta aderenti alla campagna vaccinale.

Vaccino bambini: Lazio

Lazio: partono dal 13 dicembre alle ore 16 le prenotazioni per la vaccinazione pediatrica (5-11 anni). È quanto si legge sui profili social dell’assessorato alla Sanità della Regione Lazio. Per la prenotazione occorre collegarsi sulla piattaforma dedicata.