Transizione Ecologica, profilo Twitter hackerato: ecco chi è stato il colpevole

Transizione Ecologica, profilo Twitter hackerato: nella notte qualcuno ha manomesso l'account ufficiale del Ministero.

Transizione Ecologica, profilo Twitter hackerato: nella notte l’account ufficiale del Ministero è stato manomesso. C’è un indizio su chi possa essere stato ma probabilmente rientra in un tentativodi truffa nell’ambito delle criptovalute.  Non è la prima volta che succede. infatti, lo scorso aprile  il sito è stato messo offline per diverse ore, sparendo dai radar di internet.

Transizione Ecologica, profilo Twitter hackerato

Il profilo Twitter della Transizione Ecologica è stato manomesso. Il Mite aveva un account verificato e tutt’ora presenta la ‘spunta blu’ che ne certifica l’autenticità.

Solo che da questa notte condivide tweet in inglese sotto il nome di “Vitalik.eth”. La violazione sembra essere avvenuta durante le ore del Merge di Ethreum, il più grosso cambiamento mai fatto nel protocollo delle criptovalute.

Ecco chi è stato il colpevole

Come foto di profilo dell’account della Transizione Ecologica è stato messo il viso di Vitalik Buterin, programmatore e scrittore russo naturalizzato canadese, esperto di informatica e reti, ancora incerta l’eventuale connessione tra Buterin e l’attività di hackeraggio, la sua foto potrebbe essere stata inserita dagli hacker che hanno messo in opera la violazione.

Probabilmente, l’hackeraggio del profilo del Ministero rientra in un tentativo di truffa del finto Buterin promette di regalare 50 mila Ehter, per un controvalore pari a 100 milioni di euro.

 

LEGGI ANCHE: Demi Lovato come sta? La cantante annuncia il suo ultimo tour: “Sono malata, non riesco ad alzarmi dal letto”