Tomba di famiglia di Sergio Marchionne: dov’è sepolto?

Sergio Marchionne tomba: dove è sepolto l'ex manager scomparso a luglio del 2018. Un'adolescenza trascorsa all'estero.

Sergio Marchionne tomba: l’ex manager, scomparso il 25 luglio 2018, non è stato sepolto in Italia. I motivi sono da attribuire alla tomba di famiglia che si trova all’estero.

Tomba di famiglia di Sergio Marchionne: dov’è sepolto?

Sergio Marchionne è nato a Chieti il 17 giugno 1952 ed è morto in una clinica di Zurigo il 25 luglio 2018. Un giramondo fino alla sua morte, perché l’ex manager ha trascorso l’infanzia e l’adolescenza in Canada dove ha completato gli studi ed iniziato anche la sua carriera professionale.

Sergio Marchionne è sepolto in Canada, al cimitero cattolico di Vaughan, nella municipalità di York, a nord est di Toronto. L’ex amministratore delegato della Fca è stato tumulato nella tomba di famiglia dove si trovano il padre, Concezio, la madre, Maria Zuccon, e la sorella, Luciana Marchionne.

Marchionne, origini italocanadesi

Sergio Marchionne si è trasferito a Toronto, con la famiglia, nel 1966, all’età di 14 anni, quando i genitori hanno lasciato la città di Chieti per raggiungere i parenti già emigrati in Canada negli anni precedenti.

Nella città dell’Ontario Sergio Marchionne aveva completato gli studi laureandosi in legge ed economia prima di iniziare a lavorare come avvocato nelle sedi delle società del quartiere finanziario.

Il padre Concezio era originario dell’Abruzzo e fu un maresciallo dei Carabinieri in servizio negli anni trenta in Istria dove conobbe la futura moglie, Maria Zuccon. Poi i genitori di Sergio decisero di trasferirsi presso i familiari di Concezio a Chieti, dove subito dopo si sposarono e dove Sergio nacque nel 1952.

Quando Sergio aveva 14 anni, la sua famiglia si spostò ancora, emigrando in Ontario, Canada.

L’ultimo domicilio di Marchionne era in Svizzera a Walchwil, nel Canton Zugo, ma negli ultimi anni di vita abitava a Blonay, nel Canton Vaud. Aveva due figli, Alessio Giacomo  e Jonathan Tyler, nati dal primo matrimonio con l’ex moglie Orlandina. Dal 2012 era legato sentimentalmente a Manuela Battezzato, manager aziendale conosciuta alla FCA, dove si occupava del settore comunicazioni.