Live

Terza dose vaccino Covid: dove prenotare? Quando va fatta?

Dove si prenota la terza dose del vaccino anti-Covid? Dopo quanto tempo va fatta? Ecco tutte le informazioni utili, regione per regione.

Dove si prenota la terza dose del vaccino anti-Covid? Quando va fatta? Chi ne ha diritto? Dopo quanto tempo dalla seconda dose? La campagna vaccinale continua con la somministrazione della terza dose: ecco tutto quel che c’è da sapere.

Terza dose del vaccino anti-Covid: chi può farla

Prosegue la campagna di somministrazione della terza dose del vaccino anti-Covid. Dal 30 novembre è possibile per tutti gli over 18 prenotare il booster. Anche questa ampia fascia d’età adesso potrà ottenere la terza dose del siero che verrà inoculata a partire dal primo dicembre. Poi toccherà alla categoria 12-17 anni.

Terza dose: quando va fatta, quale vaccino viene somministrato

Il richiamo viene somministrato con un vaccino a mRNA, uno fra Pfizer Moderna, e va fatto almeno 6 mesi dopo la seconda dose. Unica eccezione sono gli immunodepressi, che avranno accesso alla terza dose già 28 giorni dal completamento del ciclo vaccinale. Per il richiamo con Moderna è previsto un dosaggio dimezzato. Chi ha completato il primo ciclo vaccinale con Astrazeneca Johnson & Johnson dovrà cambiare vaccino, sempre dopo 6 mesi dall’ultima dose e a patto che rientri nelle categorie interessate.

Chi invece ha ricevuto vaccini non autorizzati da EMA, come ad esempio Sputnik Sinovac, potrà ricevere il richiamo a partire da 28 giorni dopo l’ultima somministrazione. Anche in questo caso, verranno vaccinati con Pfizer o Moderna. Dopo 6 mesi, potranno ricevere un ciclo vaccinale completo.

Dove e come prenotare, regione per regione

Ogni regione ha regole differenti per quanto riguarda la prenotazione del vaccino. Ecco dove e come prenotare la terza dose, regione per regione.

Val d’Aosta, Basilicata, Campania, Toscana

In Basilicata Campania non è necessaria la prenotazione. Basta recarsi, provvisti di tessera sanitaria, agli appositi hub vaccinali. In Basilicata è inoltre possibile rivolgersi direttamente al proprio medico di famiglia, se ha aderito alla campagna vaccinale. In Val d’Aosta non è possibile prenotare online: si è convocati direttamente dalla USL. Anche in Toscana c’è la chiamata diretta, ma solo per i soggetti fragili. Gli altri possono prenotare dal medico di medicina generale.

Lombardia e Veneto

In Lombardia si può prenotare online la somministrazione della terza dose attraverso l’apposita piattaforma regionale. In alternativa, si può prenotare in farmacia, contattando il call center regionale al numero 800.89.45.45, o usando i postamat. Il Veneto offre un sito regionale e un call center dedicato, all’800462340.

Piemonte, Liguria, Umbria, Lazio, Molise, Puglia

Anche PugliaPiemonteMoliseUmbria, Lazio Liguria hanno piattaforme online dedicate alla prenotazione. I residenti del Lazio possono prenotare la vaccinazione anche tramite il proprio medico di famiglia. In Liguria, invece, sono disponibili in alternativa la prenotazione in farmacia, agli sportelli Cup delle ASL e tramite il numero verde 800 938 818.

Abruzzo, Marche, Calabria

Abruzzo, Marche e Calabria raccolgono le prenotazioni online della terza dose sull’apposito sito governativo. In Abruzzo e nelle Marche è possibile prenotare tramite call center (800009966, attivo dalle 8 alle 20), usando uno degli sportelli postamat o chiedendo direttamente al portalettere. In Calabria, in alternativa alla prenotazione online, c’è quella in farmacia.

Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia

In Emilia Romagna sarà possibile ricevere la terza dose solo negli Hub, anche senza prenotazione, e dai medici generali. Le farmacie continueranno a somministrare il vaccino, ma solo per la prima e la seconda dose. Ogni provincia in Emilia Romagna ha regole differenti in fatto di prenotazione.

Il Friuli Venezia Giulia offre un call center regionale, 0434223522, attivo dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 19 e il sabato dalle 8 alle 14. In alternativa, si può prenotare agli sportelli Cup o tramite Webapp.

Sicilia e Sardegna

I residenti di Sicilia Sardegna possono prenotare la terza dose tramite la piattaforma governativa online o il call center. La Sicilia offre, in alternativa, un proprio sito regionale. In Sardegna si può invece prenotare anche tramite il portalettere.

Le province autonome di Trento e Bolzano

Le province autonome di Trento Bolzano hanno siti appositi per la prenotazione della terza dose per i propri cittadini. A Trento si fa eccezione per i soggetti fragili, che possono prenotare anche per sms.