Strage di bimbi in California: 4 uccisi con colpi d’arma da fuoco

Negli Stati Uniti si è verificata l'ennesima tragedia legata all'uso delle armi da fuoco che ha provocato una strage di bimbi

Negli Stati Uniti si è verificato l’ennesimo drammatico avvenimento legato all’uso delle armi da fuoco. Lo stato americano teatro della tragedia, che si è consumata nella serata di domenica 28 novembre, questa volta è la California (precisamente nel Lancaster) dove una donna e quattro bambini sotto i 12 anni, tra cui un neonato, sono stati trovati senza vita all’interno di un’abitazione. Una vera e propria strage di bimbi.

Strage di bimbi in California, sospetti sul padre

Secondo le prime ricostruzioni dei media è più che plausibile che sarebbero stati uccisi da un’arma da fuoco. La possibilità che si tratti di un dramma familiare, inoltre, prende sempre più corpo tramite i sospetti sul padre dei bambini che si e’ consegnato alla stazione dello sceriffo di Lancaster ed e’ attualmente sotto interrogatorio.