Live

Squid Game, seconda stagione: le anticipazioni del regista

Arrivano le prime indiscrezioni sulla possibile seconda stagione di Squid Game, l'ultima serie tv di successo targata Netflix.

Nel giro di poche settimane, Squid Game (come vederla in streaming gratis ita?) è diventata il fiore all’occhiello di Netflix. Superando persino La Casa di Carta, la serie sudcoreana è diventata la serie più vista nel catalogo Netflix in tutti e 83 i paesi coperti dal colosso dello streaming, Italia compresa. Dopo un tale successo, non stupisce che molti tra fan e addetti ai lavori parlino già di una potenziale seconda stagione di Squid Game.

Squid Game, quando ci sarà la seconda stagione?

Sono bastati nove episodi del gioco mortale di Squid Game per conquistare tutti. La serie, rilasciata su Netflix lo scorso 17 Settembre racconta le vicende di Seong Gi-hun, un uomo in disperato bisogno di soldi, che partecipa insieme ad altri 455 concorrenti ad una serie di sfide mortali, con in palio oltre 45 miliardi di won. La serie sudcoreana sta avendo un successo strepitoso, ed è improbabile che Netflix non ne approfitti, tant’è che già si parla di una seconda stagione per Squid Game.

Il regista Hwang Dong-hyuk ha espresso alcuni dubbi al riguardo nelle ultime settimane. Come rivela alla rivista Variety, infatti, il regista non ha al momento piani certi su una seconda stagione: “Non ho piani al momento per Squid Game 2, trovo faticoso anche solo pensarci. Se dovessi farlo, non lo farei da solo. Preferirei usare una writing room e farmi aiutare da più sceneggiatori e registi con esperienza”.

Dal racconto di Hwang Dong-hyuk alla rivista americana, il processo creativo dietro Squid Game pare esser stato molto faticoso: “All’inizio della mia carriera, mi bastava bere una mezza bottiglia di soju – un liquore coreano – per stimolare la mia creatività. Ora non posso più farlo. Scrivere Squid Game è stato più difficile del previsto per me perché era una serie, non un film. Mi ci son voluti sei mesi per scrivere e revisionare i primi due episodi. Poi mi sono consultato verbalmente con degli amici, e ho raccolto note per altri miglioramenti attraverso la mia proposta e le loro risposte”.

Hwang Dong-hyuk ha lavorato su Squid Game per ben 10 anni, incassando moltissimi rifiuti dalle emittenti, che ritenevano la premessa della serie poco realistica.

Parla il regista: Frontman nuovo protagonista?

In una recente intervista al Times, Hwang Dong-hyuk si è sbottonato di più, condividendo alcuni suoi possibili spunti per la seconda stagione di Squid Game: “Se ci sarà una seconda stagione, ho lasciato alcune questioni aperte che mi piacerebbe approfondire”. Al centro della seconda stagione potrebbe esserci Frontman, il supervisore dei giochi e leader delle guardie vestite di rosso che tengono d’occhio i concorrenti: “Se riuscirò a scrivere una seconda stagione di Squid Game, una degli spunti che vorrei approfondire sarebbe la storia di Frontman. Credo che il problema degli agenti di polizia non esista solo in Corea. Lo vedo spesso nelle notizie globali. È una questione della quale volevo parlare. Magari ne avrò occasione nella seconda stagione”.