Speleologa a Monopoli cade in una grotta: soccorsi in corso

Speleologa a Monopoli è caduta in una grotta e in queste ore sono ancora in corso le operazioni di salvataggio.

Speleologa a Monopoli: nella serata di domenica 19 giugno c’è stata la caduta nella grotta. I soccorsi sono ancora a lavoro nella mattinata del 20 giugno per trasportarla verso l’uscita. Ecco quali sono le sue condizioni.

Speleologa a Monopoli cade in una grotta

Una speleologa, nella serata di domenica 19 giugno, è caduta all’interno della grotta Rotolo di Monopoli, nel Barese. Alle 21.30 c’è stato un comunicato da CNSAS Corpo Nazionale Soccorso e Speleologico: “Il Soccorso Alpino e Speleologico Puglia è in intervento, nel comprensorio del comune di Monopoli (BA) per un incidente occorso ad una speleologa all’interno della Grotta Rotolo, la più profonda della Puglia.


L’infortunata, che ha riportato un trauma ad un braccio, si trova a circa 120 metri di profondità e una percorrenza di circa 1 ora dall’ingresso. Al momento, la squadra di primo intervento ha steso il cavo telefonico per le comunicazioni con l’esterno ed ha raggiunto l’infortunata. I tecnici disostruttori del Soccorso Speleologico stanno lavorando per allargare la parte iniziale della grotta e consentire il passaggio della barella con l’infortunata. Seguiranno aggiornamenti”.

I soccorsi di salvataggio in corso

L’esploratrice, dopo essersi fatta male ad un braccio, è stata stabilizzata ed è stata messa su una barella per trasportarla verso l’esterno. Nella mattinata del 20 giugno, sono giunti anche alcuni tecnici del Soccorso Speleologico della Campania per collaborare alle operazioni in grotta. Non è semplice perché il percorso attraverso il quale deve passare la barella si presenta molto tortuoso.

 

LEGGI ANCHE: Aldo Serena, in un bar ferma un ragazzo che distrugge la vetrina: ecco cosa è successo