Live

Scossa di terremoto sulle coste di Livorno: oggi scuole chiuse

Oggi Livorno è stata scossa da un terremoto di magnitudo 3.5. In via precauzionale, il sindaco Luca Salvetti ha deciso di chiudere le scuole.

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata avvertita oggi a Livorno. Il sindaco di Livorno, Luca Salvetti, ha deciso di chiudere le scuole per oggi, in via precauzionale.

Oggi terremoto a Livorno, magnitudo 3.5: scuole chiuse per precauzione

Oggi all’alba Livorno è stata scossa dal terremoto. L’epicentro è al largo della costa tra Livorno e Rosignano Solvay. Secondo i dati l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), si è trattato di diverse scosse in un periodo molto breve. Tre scosse sopra la magnitudo 2.0 sono state avvertite in successione alle 6.21, 6.23 e 6.25. Sono poi seguite, nella mezzora successiva, quattro altre scosse più lievi. La prima, più forte delle altre e di magnitudo 3.5, è stata avvertita da molti abitanti di Livorno. Il sisma non ha causato danni, ma il sindaco di Livorno, Luca Salvetti, ha deciso di chiudere le scuole per oggi, in via precauzionale.

Il sindaco di Livorno: “Da valutare criticità alle strutture”

La comunicazione della decisione del sindaco è arrivata, oltre che sul sito del comune di Livorno, anche sulla pagina facebook ufficiale di Luca Salvetti:Questa mattina è stata avvertita una scossa di terremoto sul nostro territorio. Non vengono al momento segnalati danni a cose o persone ad ogni modo oggi, in via di estrema precauzione, le scuole di ogni ordine e grado saranno chiuse per valutare eventuali criticità nelle strutture”.