Sciopero Trenord 22 aprile in Lombardia: a rischio i treni regionali

Con lo sciopero Trenord del 22 aprile sono previsti disagi in Lombardia soprattutto per il trasporto regionale di Trenord

Venerdì 22 aprile è stato annunciato uno sciopero dei trasporti Trenord che in Lombardia dovrebbe colpire specialmente il trasporto dei treni regionali.

Sciopero Trenord 22 aprile in Lombardia

A spingere per lo sciopero generale del 22 aprile è stato il sindacato “Associazione Lavoratori Cobas” e punta a coinvolgere i lavoratori di tutte le categorie pubbliche e private. I maggiori disagi, però, dovrebbero verificarsi nel settore dei trasporti, specie nei treni regionali che potrebbero fermarsi a Milano e nel resto della Lombardia.

“È ora  che i lavoratori di ogni settore insieme a chiunque viva del proprio lavoro facciano sentire la propria voce contro i rincari dei prezzi e contro la guerra” ha sottolineato infatti il sindacato.

La comunicazione dei dipendenti Trenord

I dipendenti di Trenord hanno già comunicato che potranno scioperare dalla mezzanotte alle 21 del 22 aprile, ma si auspica che i disagi siano contenuti. L’azienda di trasporti, però, ha avvertito i pendolari che utilizzano regolarmente i treni regionali che potranno verificarsi sporadiche cancellazioni di treni che saranno tempestivamente comunicate.

Atm, nessuno sciopero a Milano

Per quanto riguarda i mezzi pubblici di Atm in circolazione a Milano, non dovrebbe verificarsi nessun problema. Metro, autobus e tram di Milano non dovrebbero, infatti, essere coinvolti nell’agitazione e nello sciopero.