Sciopero 8 marzo 2022, i trasporti si fermano: Milano, Roma e Napoli

Sciopero 8 marzo 2022: sarà una giornata intera di disservizi e problemi per i viaggiatori di tutti Italia. Poche le corse garantite.

Sciopero 8 marzo 2022: un’intera giornata di disservizi sui trasporti pubblici e privati in tutta Italia. Grandi e piccole città vedranno fermarsi tanti mezzi di trasporto.

Sciopero 8 marzo 2022, i trasporti si fermano

I trasporti si fermano e lo fanno martedì 8 marzo. Lo sciopero è voluto dai sindacati di base Usb, Cub, Cobas e altre sigle per protestare contro la discriminazione di genere. Si fermano tutte le categorie pubbliche e private per l’intera giornata di martedì.

Secondo l’Usb “ogni giorno che passa si allarga la forbice retributiva, si creano rapporti di forza ricattatori nei posti di lavoro aumentando così il fenomeno delle molestie e che è disposto a sacrificare sull’altare della produzione e del profitto vite, sogni, speranze”, si legge in una nota firmata dal sindacato di base.

Trasporti pubblici e privati sia locali sia nazionali. La compagnia Italo ha pubblicato sul proprio sito la lista dei treni garantiti “in vista della proclamazione di sciopero previsto dalle ore 00:00 alle ore 21:00 dell’08/03/2022”.

Anche Trenord ha messo in allerta i suoi viaggatori sul suo sito: “i servizi Regionale, Suburbano, Aeroportuale e la Lunga Percorrenza potranno subire variazioni e/o cancellazioni”.

Orari e corse garantite

In diverse città italiane, da quelle più grandi a quelle più piccole, ci saranno diversi disservizi durante l’intera giornate dell’8 marzo. Saranno però garantite alcune corse nelle fasce orarie essenziali.

Scioperi trasporti: Milano

A Milano, le metropolitane sono garantite per tutta la giornata. Potrebbero esserci conseguenze sul servizio dopo le 18.

Bus, tram e filobus potrebbero non essere garantiti dalle 8.45 alle 15 e dopo le 18. Per la funicolare Como-Brunate, gestita sempre da Atm, lo sciopero potrebbe avere conseguenze sul servizio dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 al termine del servizio.

Potranno avere ritardi o essere cancellate le corse delle linee 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433 e Smart Bus in partenza nella fascia oraria compresa tra le 8:45 e le 14:59 e dopo le 18.

Saranno garantite le corse in partenza dai capolinea dalle 5:30 alle 8:44 e dalle 15:00 alle 17:59.

Scioperi trasporti: Roma

A Roma, i disservizi riguardano la rete Atac (bus, tram metropolitane, ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Nord). Così come le linee bus gestite dalla Roma Tpl e quelle della Cotral. Il servizio, tuttavia, sarà comunque regolare fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20. Possibili gli stop dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio.

Scioperi trasporti: Napoli

Napoli il servizio delle linee vesuviane Eav sarà garantito dalle ore 6:18 alle ore 8:02 e dalle ore 13:18 alle ore 17:32. Per le linee Flegree: Servizio garantito dalle ore 5:00 alle ore 8:00 e dalle ore 14:30 alle 17:30.