Samantha Cristoforetti, chi è la prima donna europea al comando dell’ISS

Samantha Cristoforetti è una dell'astronaute più importanti nel panorama internazionale. Sarà la prima donna europea al comando dell'ISS.

Samantha Cristoforetti è una straordinaria astronauta dal profilo internazionale dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa). È tornata nello spazio con la missione Crew-4 e verrà presto nominata comandante dell’ISS: sarà la prima donna europea a ricoprire questa carica.

Chi è Samantha Cristoforetti, vita privata e carriera dell’astronauta italiana

Samantha Cristoforetti è nata a Milano nel 1977 anche se è cresciuta a Malè, in provincia di Trento. All’età di 17 anni si trasferisce in America per studiare presso la High School a St.

Paul nel Minnesota dove resterà per un solo anno grazie al programma di Intercultura. Rientrata a Trento completa la scuola e decide di iscriversi all’Università e frequentare il corso di Ingegneria aerospaziale a Monaco di Baviera, in Germania. Inoltre, ha conseguito una laurea in scienze aeronautiche presso l’Università Federico II di Napoli. L’astronauta è stata nominata anche ambasciatrice Unicef.

Nel 2009 è stata anche selezionata come astronauta dall’Agenzia Spaziale Europea: prima donna italiana, terza in Europa a essere stata scelta, prima di lei solo una britannica e una francese.

La sua primissima missione è durata all’incirca sette mesi e si è svolta nel 2014 quando ha raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale a bordo di un veicolo, Sojuz. Dopo ben 199 giorni e qualche ora trascorsa sulla stazione spaziale internazionale, l’11 giugno 2015 Samantha fa il suo ritorno sulla Terra, precisamente in Kazakistan.

Il ritorno nello spazio nel 2022: sarà comandante dell’ISS

Nel 2022 Samantha Cristoforetti ha iniziato la sua seconda missione di lunga durata sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Il lancio dal Kennedy Space Center, dopo un rinvio per mal tempo, è avvenuto mercoledì 27 aprile 2022. Con una navetta Crew Dragon chiamata “Freedom, la missione Crew-4 ha trasportato sull’Iss gli astronauti della NASA Kjell Lindgren, comandante di missione, Robert Hines, pilota, Jessica Watkins, specialista di missione e, appunto, l’astronauta dell’Esa, Samantha Cristoforetti titolare della missione scientifica “Minerva”.  Nel corso della missione l’italiana ha assunto il ruolo di comandante del Segmento orbitale americano (Usos) della base.

Una recente comunicazione dell’ESA, tuttavia, segnala che a breve Samantha Cristoforetti si vedrà affidato un ruolo di prestigio ancora maggiore. Sarà infatti la prima donna europea ad essere nominata Comandante della Stazione Spaziale Internazionale. Raccoglie il testimone dell’attuale leader dell’ISS, il cosmonauta russo 51enne Oleg Artemyev.

Samantha Cristoforetti: marito e figlia

Samantha è legata sentimentalmente con Lionel Ferra, anch’egli ingegnere e addestratore di astronauti nella base Esa di Colonia. I due hanno una figlia che si chiama Kelsey Amal, nata nel 2016 a Colonia, in Germania.

Recentemente la Cristoforetti è diventata mamma del secondo figlio Dorian Lev.

A proposito del prendersi cura dei figli quando lei è impegnata con allenamenti e missioni, ha risposto così in un’intervista: “Ho la fortuna di avere un partner che ha sempre dimostrato di cavarsela molto bene in famiglia e di essere il punto di riferimento per i nostri due figli”.