Roma, metro C esce dai binari: servizio interrotto

Un treno della Metro C di Roma esce dai binari. Disagi per i pendolari e bus sostitutivi annunciati da parte di Atac

Un treno della Metro C di Roma esce dai binari e il servizio è quindi stato interrotto. Ma cosa è accaduto di preciso?

Roma, metro C esce dai binari: servizio interrotto

A Roma un treno della metro C è uscito dai binari e il servizio ha subito una forte interruzione causando diversi disagi. Il tutto è accaduto precisamente all’altezza all’altezza di Fontana Candida. Il convoglio, che per fortuna era senza passeggeri, era “fuori linea” ma nonostante tutto ha provocato un’importante interruzione del servizio.

Come spiega Atac in una nota, l’azienda che gestisce i trasporti della capitale, il tutto è avvenuto durante una fase di manovra automatica di inversione. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito.

Servizio interrotto e bus sostitutivi in funzione

Il servizio sulla linea Metro C di Roma, quindi, è così stato momentaneamente interrotto nella tratta Grotta Celoni-Pantano.  Attualmente I tecnici Atac stanno operando per ridurre al minimo i tempi della limitazione della linea.

È stato attivato un servizio sostitutivo di superficie sulla tratta interessata. Tra Grotte Celoni e Pantano Atac raccomanda, in alternativa, di utilizzare i bus sostitutivi o le linee 107 (sino Finocchio), 555 (sino Borghesianana) e l’azienda di trasporti ha sottolineato di scusarsi per il disagio arrecato ai pendolari.