Roma, il corteo degli studenti venerdì 21 ottobre: i motivi della protesta e della manifestazione

Roma, il corteo degli studenti scende nella mattina di venerdì 21 ottobre tra le strade della Capitale. Gli obiettivi sono chiari.

Roma, il corteo degli studenti per le strade della Capitale. Oltre allo sciopero, è prevista una manifestazione organizzata dal Movimento Studentesco Romano. Non dovrebbero esserci tensione e problemi di ordine pubblico. Gli obiettivi della protesta sono chiari. Tuttavia, sono stati messi in conto anche probabili occupazioni di istituti da parte di alcuni studenti. Il governo non è ancora sorto e già si registrano le prime polemiche.

Roma, il corteo degli studenti venerdì 21 ottobre

A Roma si prospetta un venerdì 21 ottobre molto complicato per la viabilità. Infatti, oltre allo sciopero dei mezzi è prevista una manifestazione organizzata dal Movimento Studentesco Romano. Il corteo dovrebbe radunarsi e partire intorno alle ore 10 da piazzale Ostiense, in zona Piramide, per poi arrivare fino alla sede del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca. Gli studenti sfileranno lungo via Marmorata, piazza dell’Emporio Ponte Sublicio, piazza di Porta Portese, via Girolamo Induno, viale di Trastevere

I motivi della protesta e della manifestazione

Gli obiettivi della manifestazione sono sostanzialmente l’alternanza scuola-lavoro e il governo. “I temi che porteremo in piazza sono quelli del Pcto – spiega il referente della Rete degli Studenti Medi, Leonardo Soffientini – ovvero l’ex alternanza scuola-lavoro che chiediamo venga abolita, poi ambiente, diritti, lavoro. E ovviamente, data la formazione in corso del nuovo governo, faremo sentire la nostra contrarietà alle scelte che si stanno facendo, a partire dalla nomina dei due presidenti delle camere”. Questo non è che solo l’inizio, perché il 18 novembre è prevista un’altra grande manifestazione con l’unione di sindacati e studenti.

 

LEGGI ANCHE: Sciopero 21 ottobre 2022 dei mezzi di trasporto: quali sono e in quali orari si fermano