Richard Benson, causa morte del chitarrista e mito del trash: malattia, funerali, moglie

Qual è la causa della morte di Richard Benson? Il celebre chitarrista romano è scomparso il 10 maggio. I funerali si svolgeranno il 12.

Quali sono le cause della morte di Richard Benson, celebre chitarrista romano scomparso il 10 maggio a soli 67 anni. Negli ultimi anni il musicista britannico naturalizzato italiano era diventato un’icona del trash sul web, conquistando le nuove generazioni con la sua foga e i suoi tormentoni.

Chi era Richard Benson, causa della morte: la lotta con la malattia

Il 10 maggio 2022 l’Italia ha detto addio a Richard Benson, celebre musicista romano di origine britannica morto a soli 67 anni.

Il triste annuncio arriva dalla sua pagina Facebook, con un messaggio dei suoi collaboratori: “Carissimi amici ed amiche, dobbiamo purtroppo darvi la notizia più brutta possibile. Richard ha lottato come un leone anche questa volta contro la morte e purtroppo non ce l’ha fatta. Ci ha lasciato. L’ultima volta però ci ha detto: «Se muoio, muoio felice»”. Il noto chitarrista era da tempo in precarie condizioni di salute a causa di seri problemi cardiovascolari.

Dopo un aggravamento del suo stato di salute nelle ultime settimane e una lunga lotta, Benson è morto prematuramente I funerali si svolgeranno il 12 maggio alle 11, alla Basilica di Santa Croce in Gerusalemme a Roma.

Nato il 10 marzo 1955, Richard Benson si era fatto un nome nell’ambiente musicale underground romano negli anni ’70. Chitarrista di immenso talento, in carriera si è conquistato un posto anche in televisione grazie alla sua forte personalità. Fu conduttore di diverse trasmissioni a tema musicale in alcune radio ed emittenti locali, apparendo saltuariamente come opinionista anche a livello nazionale. Nel 1992 interpreta se stesso in Maledetto il giorno che t’ho incontrato, commedia scritta e diretta da Carlo Verdone.

Negli ultimi anni, Benson aveva conquistato anche le nuove generazioni grazie ai suoi tanti e assurdi tormentoni che hanno fatto il giro del web. Tra spezzoni delle sue vecchie trasmissioni e bizzarri episodi trasgressivi durante i suoi spettacoli, il chitarrista era diventato una vera e propria icona del trash internettiano.

Vita privata: mogli, figli, dove viveva

Richard Benson non aveva figli, ma era sposato con Ester Esposito. Non si hanno molte informazioni sulla compagna del musicista, che tende a tenersi lontano dai riflettori. I due si erano sposati dopo ben 16 anni di fidanzamento. Vivevano insieme nella periferia Est di Roma, tra il quartiere Casalino e Prenestino. Secondo alcuni voci non confermate, negli ultimi tempi pareva esserci aria di crisi tra Richard ed Ester.

Secondo alcune fonti, la donna era sul punto di abbandonare il tetto coniugale.