Raffaella Carrà, moneta da 2 euro nel 2023 con il suo volto

A Raffaella Carrà verrà dedicata una moneta da 2 euro nel 2023 con il suo volto. Un modo per ricordare una regina della nostra tv

Una moneta da 2 euro con il volto della intramontabile Raffaella Carrà. L’annuncio è di Fabio Canino che ha fatto sapere questa novità durante una sua ospitata al Festival della Tv, a Dogliani, dove ha presentato il nuovo libro RaffaBook.

Raffaella Carrà, moneta da 2 euro nel 2023 con il suo volto

Nel 2023 l’Italia conierà una moneta da 2 euro con il volto di Raffaella Carrà, indimenticata personalità dello spettacolo italiano.

 A rivelarlo è stato il conduttore televisivo e radiofonico Fabio Canino, ospite ieri al Festival della Tv, a Dogliani. A Raffaella Carrà dunque, secondo quanto rivelato dal giudice di ballando con le stelle, verrà dedicato non pezzo da collezione ma una vera e propria moneta commemorativa, di quelle che i singoli Paesi membri dell’Unione Europea possono emettere “per ricordare anniversari di eventi storici”.

Nuovo riconoscimento per Raffaella Carrà

Dopo quindi l’intitolazione a Raffaella Carrà di una piazza a Madrid, a cui è seguita una intitolazione di quella del lungomare di Bellaria e quella del Centro di Produzione Rai di Via Teulada, arriva per la showgirl un altro riconoscimento importante.

Raffaella Carrà, che costituisce un pezzo di storia dello spettacolo italiano, era scomparsa il 5 luglio del 2021 e lasciato un grandissimo vuoto in tutto il mondo televisivo e dello spettacolo.

“Giusto che tributi di questo calibro ci siano – ha detto a riguardo Fabio Canino – In generale, vorrei che gli omaggi ai nostri grandi personaggi venissero fatti quando sono in vita e se li possono godere come nel mio piccolo ho fatto io: il mio amore per Raffaella era vero, tanto che le dedicai un libro nel 2007 e poi uno spettacolo teatrale, Fiesta”