Papa Francesco, biografia breve: genitori, fratelli, vita privata, curiosità

Papa Francesco

Papa Francesco è il pontefice che è succeduto all’ancora vivente papa emerito Benedetto XVI che decise di fare un passo indietro come successore di Pietro. Le origini del Papa sono argentine ma anche italiane.

Papa Francesco, biografia breve: vita privata

Papa Francesco, all’anagrafe Jorge Mario Bergoglio, nasce a Buenos Aires il 17 dicembre 1936 all’interno di una famiglia le cui origini sono italiane, nello specifico piemontesi. Prima di entrare in seminario i suoi studi iniziali appartengono all’area scientifica chimica.

E’ nell’anno 1958 che entra a far parte come novizio della Compagnia di Gesù. Diventa sacerdote a 33 anni il giorno 13 dicembre 1969.

Il 31 luglio 1973 viene nominato provinciale dei gesuiti dell’Argentina. Il 21 febbraio 2001, Giovanni Paolo II lo crea cardinale, del titolo di san Roberto Bellarmino. Nell’aprile 2005, partecipa al conclave in cui è eletto Benedetto XVI.

Papa Francesco: genitori e fratelli

Papa Bergoglio è il primogenito di cinque figli.

Suo padre Mario fa il ragioniere, impiegato nelle ferrovie, mentre sua madre, Regina Sivori, si occupa della casa e dell’educazione dei cinque figli. Nel gennaio 1938 è venuto alla luce Oscar Adrian, il quale ha preso il nome di uno zio materno. Dopo di lui è giunto il momento degli altri tre: Maria ElenaAlberto e Marta Regina.

In un’intervista rilasciata qualche anno fa al quotidiano Avvenire, Maria Elena, ancora residente in Argentina, ha parlato del legame con Jorge Mario: “Era ed è mio fratello e il mio migliore amico.

Era sempre divertente e mi ha molto sostenuto. Quando avevo otto anni, se n’è andato via di casa per entrare in seminario, ma siamo rimasti sempre in contatto. Ci scrivevamo delle lettere, ci telefonavamo. Avevamo una specie di rapporto a distanza, era sempre presente nella mia vita, anche se eravamo lontani e continuerà a esserlo anche ora”.

Curiosità

Dopo la rinuncia alla carica di pontefice di papa Benedetto XVI, il nuovo conclave elegge Bergoglio come suo successore nella sera del 13 marzo 2013: il nuovo pontefice assume il nome di papa Francesco.

E’ il primo papa non europeo, è il primo papa gesuita (l’ordine fondato da Ignazio di Loyola) e il primo a farsi ispirare da Francesco d’Assisi nella scelta del nome, esprimendo da subito sensibilità verso i simboli che il santo reca nella sua figura così come nel suo messaggio di semplicità e umiltà.

Papa Francesco adora il tè, in particolare una varietà che si fa mandare direttamente dall’Argentina. Nel gennaio del 2018 ha sposato due assistenti di volo cileni che a causa di un terremoto si erano visti cancellare il loro matrimonio, in volo è avvenuto il matrimonio.

Nelle sue trasferte, porta sempre con sé un libro di preghiere, il rasoio e il breviario che conserva in una cartellina nera.