Napoli, due ragazze si sfidano a colpi di coltelli: contesa per un fidanzato

Napoli, due ragazze si sono sfidate in duello per contendersi un fidanzato. Entrambe poi sono finite in ospedale.

Napoli, due ragazze si sono sfidate la scorsa notta a colpi di coltello. Sarebbe confermata la pista passionale e probabilmente le due giovani ragazze si sarebbero sfidate per contendersi un fidanzato. Entrambe, poi, sono arrivate in ospedale con delle armi da taglio confermando la lite. Sulla vicenda sta indagando la polizia ancora alla ricerca dell’arma da taglio.

Napoli, due ragazze si sfidano a colpi di coltelli

A Napoli, la scorsa notte a piazza Carlo III due ragazze si sono sfidate a colpi di coltelli.

Giovanissime entrambe, una 22enne e una 20enne residenti nei Quartieri Spagnoli. Le due ragazze sono arrivate in ospedale, al Vecchio Pellegrini, con vistose armi da taglio. Non avrebbero riportato ferite gravi e sono state anche dimesse con prognosi rispettivamente di 15 e di 7 giorni.

Contesa per un fidanzato

La polizia sta ancora indagando sulla vicenda perché entrambe hanno confermato che ci sia stata una lite e per giunta per motivi passionali.

Il Mattino ha riferito che al centro della lite delle due ragazze ci sia stata una contesa per un fidanzato. Tuttavia, la dinamica è ancora da ricostruire completamente. I coltelli o il coltello utilizzato dalle due ragazze non è stato ritrovato e dunque i punti di domanda restano ancora tanti.

 

LEGGI ANCHE: Campania, allerta meteo ed alcuni Comuni hanno chiuso le scuole: ecco dove