Campania, allerta meteo ed alcuni Comuni hanno chiuso le scuole: ecco dove

Campania, allerta meteo: dopo l'annuncio e l'allerta della Protezione Civili, alcune scuole rimangono chiuse nella giornata di oggi.

Campania, allerta meteo: dopo l’annuncio della Protezione Civile alcuni Comuni hanno deciso di prevenire qualsiasi situazione di disagio e tenere chiuse le scuola nella giornata di venerdì 16 settembre. Ecco quali sindaci hanno preso questa decisione.

Campania, allerta meteo

La Protezione Civile della Regione Campania ha annunciato l‘allerta meteo con piogge e forti temporali. Il livello di criticità idrogeologica e Idraulica è: Arancione sulle zone 1, 2, 3, 5 (Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Alto Volturno e Matese; Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Tusciano e Alto Sele) con temporali che potrebbero essere di forte intensità; Giallo su tutto il resto della regione, ma con temporali che in ogni caso potrebbero essere intensi.

La Protezione Civile della Regione Campania raccomanda agli enti competenti “di porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni previsti in ordine al rischio idrogeologico per forti temporali, in linea con i rispettivi Piani comunali. Si segnala altresì la possibilità di fulmini”.

Alcuni Comuni hanno chiuso le scuole: ecco dove

A seguito dell’allerta meteo sulla maggior parte della Regione Campania, alcuni Comuni ha deciso di non aprire le scuole nella giornata di venerdì 16 settembre.

Il caso è dei  comuni di Cava de’ Tirreni, Sarno, Scafati, Quarto e Pozzuoli. La decisione è stata presa per prevenire alcune situazioni di disagio.

In tutta la Campania si prevede un “rischio idraulico e idrogeologico: sono possibili allagamenti, ruscellamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, scorrimento delle acque nelle sedi stradali, caduta massi e occasionali fenomeni franosi legati a condizioni particolarmente fragili del territorio”.

 

LEGGI ANCHE: Maltempo Marche, forti nubifragi: ci sono morti e dispersi