Michele Merlo, causa della morte: come e perché è morto?

Michele Merlo, qual è stata la causa della morte? L'artista era conosciuto per le sue partecipazioni a X Factor e Amici di Maria De Filippi

Michele Merlo era un artista, ex Amici e X Factor, venuto prematuramente a mancare all’età di 28 anni. Ma qual è la causa della morte di Michele Merlo?

Michele Merlo, causa della morte

Michele Merlo, artista conosciuto per le partecipazioni a X Factor e Amici di Maria De Filippi, è venuto a mancare per una emorragia cerebrale scaturita da una leucemia fulminante. La morte del ragazzo, e non poteva essere altrimenti, aveva scosso tutto il mondo della musica e dello spettacolo e attualmente il papà Domenico e la sua famiglia stanno cercando di ottenere chiarezza sulla morte del loro figlio Michele.

L’autopsia effettuata sul cadavere di Michele dopo la sua morte, ad ogni modo, ha confermato che la causa di tutto è stata un’emorragia cerebrale scaturita da una leucemia fulminante.

Come e perché è morto?

Il ragazzo, conosciuto anche con il soprannome di Mike Bird, era stato ricoverato nella notte tra il 3 e il 4 giugno per un grave malessere che lo aveva costretto alla terapia intensiva presso l’Ospedale Maggiore di Bologna.

Il decesso è poi avvenuto il 6 giugno 2021 dopo che per qualche giorno le condizioni del ragazzo avevano avuto un peggioramento e dal personale medico erano state comunicate alla famiglia pochissime speranze di ripresa. Merlo era stato anche sottoposto, proprio all’ospedale bolognese, ad un intervento chirurgico d’urgenza a seguito dell’emorragia cerebrale, ma non è stato sufficiente per salvargli la vita.