Mauro Pagani, chi è: vita privata, moglie, malattia e libro del musicista

Mauro Pagani è uno dei più grandi ed apprezzati musicisti italiani nel panorama musicale internazionale. La musica è la sua vita.

Mauro Pagani è uno dei più apprezzati musicisti italiani nel panorama musicale. Fondatore del gruppo PFM, ha negli anni collaborato con i più grandi artisti italiani, ottenendo tanti riconoscimenti ed apprezzamenti.

Mauro Pagani, chi è: vita privata

Mauro Pagani (Chiari, 5 febbraio 1946) è un polistrumentista, compositore e produttore, prima confondatore della Premiata Forneria Marconi e poi collaboratore dei più grandi: Demetrio Stratos, Gianna Nannini, Ornella Vanoni, Roberto Vecchioni, Massimo Ranieri, Francesco Guccini (con lui il recente Note di viaggio), Vasco, Luciano Ligabue e molti altri ancora.

Finché è stato con il gruppo PFM, ha scritto i testi delle canzoni e ha arrangiato musica. Rimane nel gruppo per sette anni, prima di iniziare un percorso di ricerca alternativo nel 1977. Nel 1998 fonda le Officine Meccaniche a Milano, studi di registrazione che diverranno storici con gli anni, ospitando artisti del calibro di Daniele Silvestri, Le Vibrazioni, Bluvertigo, Afterhours, Negramaro, Stefano Bollani, Elisa, Muse, Lacuna Coil e tanti tanti altri ancora.

Nel 2004 gli studi diventano una vera etichetta discografica.

Nel 2013 e nel 2014, è stato direttore musicale del Festival di Sanremo, mentre nel 2019 è stato scelto come presidente della Giuria d’onore della kermesse, e nel 2022 è tornato a Sanremo per accompagnare Giovanni Truppi in un’esibizione sulle note di Nella mia ora di libertà di De André.

Mauro Pagani: moglie

Pagani è sposato dal 1974 con Adalaura Quinque, traduttrice di professione. Nel 1991 è diventato padre di Fernanda, mentre nel 1997 è nato il suo secondo figlio, Leonardo.

Mauro Pagani e la malattia

Pagani nel gennaio 2020, ha avuto un problema neurologico gli provoca un’amnesia generale: “Nomi, facce, episodi: tutto scollegato, senza ordine, senza identità e soprattutto senza senso“.

Libro

Il musicista ha scritto anche un libro autobiografico: Nove vite e dieci blues, in libreria dal 21 settembre 2022 per Bompiani. “Sogni lucenti e vele al vento, giorno e notte, burrasca o bonaccia che fosse”: le vite avventurose di un maestro della musica italiana.

 

LEGGI ANCHE: Imagine Dragons annunciano concerto in Italia: dove, quando e come prendere i biglietti