Matteo Berrettini, quando torna? Rientro in campo dopo l’infortunio

Dopo l'infortunio alla mano destra Matteo Berrettini è pronto a tornare a giocare. Ecco la data in cui lo rivedremo in campo

Dopo l’infortunio alla mano destra che lo ha tenuto fuori mesi dal campo da gioco, Matteo Berrettini è pronto a tornare a giocare. Ecco la data in cui lo rivedremo sul campo da tennis..

Matteo Berrettini, quando torna?

Matteo Berrettini è pronto a scendere in campo all’Atp 250 di Stoccarda, e tornerà in campo dopo l’infortunio alla mano destra che lo ha tenuto per molto tempo fuori dal campo da gioco.

La data fissata è mercoledì 8 giugno contro il vincente tra il portoghese Joao Sousa e un qualificato. Matteo Berrettini tornerà a giocare, ma è cosciente che a breve sarà fuori dalla top 10 dov’è entrato nel 2019.

Le dichiarazioni di Berrettini

La voglia di tornare in campo per Matteo Berrettini è forte, ma il tennista italiano è coscio che non sarà semplice. “Arrivo in una condizione diversa rispetto a quella di tre anni fa quando vinsi il torneo – ha fatto sapere in una intervista alla Gazzetta dello Sport però sto bene e ho tanta voglia di tornare a giocare.

So bene che non sarà semplice perché sono stato fermo parecchio e ho subito un infortunio complicato da risolvere e sulla mano dominante. Non sarà facile, ma da qualche parte bisogna ricominciare. L’ultima volta che ho giocato sull’erba ero in campo per la finale di Wimbledon… E comunque su questa superficie mi sento sempre a mio agio, ho ottime sensazioni”. Riguardo alla sua carriera, Berrettini è consapevole che “sia uno dei momenti più complessi da gestire ma “è un’altra sfida da affrontare a testa alta” ha affermato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Matteo Berrettini (@matberrettini)