Live

Mare fuori 2: cast, quando inizia, episodi su RaiPlay

Mare fuori 2 cast e novità sulla seconda stagione della fiction di Rai 2 che ha fatto tanto successo al debutto.

Mare fuori 2: cast, quando inizia, episodi. Tornano le storie dei ragazzi rinchiusi nell’Istituto di detenzione minorile con la seconda stagione che andrà in onda in sei serate sempre su Rai 2.

Mare fuori 2: cast

Il cast della seconda stagione, come detto, conferma gran parte degli attori e delle attrici visti nella prima.

  • Le conferme sono:

 

Filippo Ferrari (Nicolas Maupas): giovane di famiglia benestante, finisce in carcere per un errore, stringendo amicizia con Carmine (Massimiliano Caiazzo) e scoprendo l’amore con Naditza (Valentina Romani);

Carmine Di Salvo (Massimiliano Caiazzo): appartiene ad una famiglia camorrista, ma non vuole seguirne le orme, tanto che viene chiamato ‘o Piecuro. Finisce in carcere dopo aver difeso la ragazza da uno stupro. Scopre di essere padre, ma la vendetta della Camorra nei suoi confronti è implacabile.

Edoardo Conte (Matteo Paolillo): numero due dentro l’Ipm, prende il posto di Ciro (Giacomo Giorgio) quando questo muore. Aspetta un figlio, ma s’innamora di Teresa, studentessa volontaria nel penitenziario.

Pino ‘o Pazzo (Ar Tem): figlio unico di ragazza madre, non appartiene a nessun gruppo criminale e fa fatica a seguire le regole. Ha solo un amico, il cane Tyson, ma quando Ciro ordine di ucciderlo credendo Pino sia un traditore, il ragazzo mostra la sua fragilità. Filippo lo salva dal suicidio.

Gianni Cardiotrap (Domenico Cuomo): finisce in prigione dopo aver conosciuto la violenza tra le mura domestiche. Ragazzo innocente che ispira fiducia, si innamora di Gemma (Serena Codato), anche lei vittima di abusi da parte del fidanzato geloso.

Tano o’ Pirucchio (Nicolò Galasso): fedele di Ciro, quando questo muore si scontra con Edoardo, che ne prende il posto.

Totò (Antonio Orefice): adolescente chiacchierone, sta sempre dalla parte del più forte. Alla morte di Ciro cerca di tenere unito il gruppo.

Milos (Antonio D’Aquino): zingaro sinti che si barcamena nel carcere fornendo a tutti ciò di cui hanno bisogno. Si dimostra fedele ad Edoardo, ma è preoccupato è che la sua relazione possa venire alla luce.

Naditza (Valentina Romani): zingara stanziale a Napoli che preferisce stare in carcere piuttosto che con la famiglia, che vuole che si sposi con una persona imposta da lei. Nell’Istituto incontra e si innamora di Filippo.

Viola (Serena De Ferrari): ha commesso un atroce quanto immotivato delitto. E’ la più manipolatoria del carcere: la sua vittima preferita è Gemma.

Silvia (Clotilde Esposito): ha fatto della seduzione la sua arte. Molto amica di Naditza, con lei cerca di mettere un freno ai piani di Viola.

Gemma (Serena Codato): ragazza di Rimini vittima di violenza, deve capire che per sentirsi viva non deve avere al suo fianco un carnefice. Ad aiutarla potrebbe essere Cardiotrap, che prova dei sentimenti per lei.

Vesna e Lierka (Marika Lenzi e Naomi Piscopo): due zingare stanziali a Napoli, come Naditza, ma a differenza di lei sono fedeli alla loro cultura ed alle loro tradizioni.

  • Gli adulti:

Paola Vinci (Carolina Crescentini): la direttrice dell’Ipm, si sta abituando sia alla città in cui si è trasferita che al nuovo lavoro. Lega in particolare con Massimo, dopo essersi scontrata con lui su come gestire i giovani detenuti.

Massimo Esposito (Carmine Recano): il Capo della Polizia Penitenziaria, di validi principi ma capace di ragionare oltre le regole. Ha un approccio fermo ma empatico con i ragazzi. In Carmine rivede parte della sua storia.

Beppe (Vincenzo Ferrera): educatore dell’Ipm, convinto che tutti abbiano bisogno di una seconda possibilità. A volte, però, ne paga le conseguenze. Il passato bussa alla sua porta, presentandogli un conto che non aveva ancora chiuso.

Liz (Anna Ammirati): agente penitenziario che non riesce a non avere le sue preferenze tra i detenuti. Ma questo porterà a delle conseguenze, e se ne dovrà rendere conto.

Lino (Antonio De Matteo): agente penitenziario che deve rispondere alle richieste più o meno lecite dei detenuti. Una madre di uno di loro prova a sedurlo per fargli avere un occhio di riguardo nei confronti del figlio, ma i fantasmi del passato lo tormentano.

Gennaro (Agostino Chiummariello): l’agente più anziano dell’Ipm, dall’approccio sicuro e paterno verso i detenuti.

Luisa (Enrica Pintore): madre di Sasà, disposta a tutto pur di proteggere il figlio. Anche iniziare una relazione con Lino, che però si trasforma in una mossa sbagliata.

Latifah (Liliana Mele): madre di Kubra, ha compiuto un viaggio di nove mesi per arrivare in Italia, subendo angherie di ogni tipo. Ha un rapporto conflittuale con la figlia.

  • Le novità sono:

Sasà, detto ‘o Deja Vu (Filippo Soave): sedicenne molto timido, con una madre ingombrante ed un reato pesante alle spalle.

Mimmo (Alessandro Orrei): giovane ambizioso di 17 anni, proveniente da una famiglia umile e disposto a tutto per scalare la piramide del clan in cui è entrato, anche a costo di tradirlo.

Kubra (Kyshan Clare Wilson): giovane di origini africane cresciuta nella periferia di Roma. Fisico muscoloso ed androgino, spesso si scontra con i ragazzi ed il personale dell’Ipm.

Rosa Riccio (Maria Esposito): la sorella 15enne di Ciro, che entra nell’Ipm con il chiaro intento di uccidere Filippo per vendicare la morte del fratello.

Mare fuori 2: quando inizia

Mare Fuori 2 andrà in onda a partire da mercoledì 17 novembre su Raidue, ma anche su RaiPlay e sull’app per smart tv, tablet e smartphone, mentre dal giorno successivo alla trasmissione in tv si può vedere in Guida Tv/Replay.

Gli episodi della seconda stagione

Il numero totale di episodi della seconda stagione è lo stesso della prima, ovvero dodici. Raidue li manderà in onda due per serate, per sei prime serate ed altrettante settimane. Il finale di stagione, quindi, dovrebbe andare in onda il 22 dicembre.