Maltempo gennaio, in arrivo in Italia il ciclone Thor

Maltempo, per la terza settimana di gennaio è in arrivo il maltempo e un calo delle temperature. Ecco cosa aspettarsi

Maltempo, per la terza settimana di gennaio è in arrivo il maltempo. Ecco cosa aspettarsi.

Maltempo gennaio, in arrivo in Italia il ciclone Thor

Per questa terza settimana di gennaio è atteso l’arrivo del ciclone Thor, che porterà con sé una forte aria gelida su tutto il Mediterraneo. Il freddo, che arriva direttamente dalla Groenlandia, provocherà da domani un’intensa ondata di maltempo.

Le regioni dove si attendono maggiori piogge

Il rischio è alto per Toscana, Umbria, Lazio, Sardegna e, soprattutto Campania: in queste regioni si attendono precipitazioni più che abbondanti. Il ciclone Thor richiamerà anche fortissimi venti di libeccio che soffieranno con raffiche possibili fino a 110 km/h, provocando possibili mareggiate sulle coste tirreniche e della Sardegna. Tra venerdì e domenica Thor raggiungerà il Sud Italia richiamando venti freddi nord-orientali.

In questo contesto le temperature diminuiranno al di sotto della media del periodo di quasi 8°C.

Attesa la neve al nord

Al Nord, oltre alle piogge, è attesa anche la neve: grazie all’afflusso di aria fredda in quota sulle Alpi, i fiocchi scenderanno depositando poco più di 30-40 cm sopra i 1300 metri. Nevicate possibili anche in pianura mentre gli Appennini torneranno a imbiancarsi diffusamente sopra i 1300 metri.