Lutto in casa Ferragnez. Fedez: “Mi hai cresciuto, ma il Covid…”

Lutto in casa Ferragnez, le storie di Fedez commuovono i suoi fan. "Grazie a tutti i medici e infermieri, ci avete provato fino all'ultimo"

Lutto in casa Ferragnez per la morte della zia di Fedez. Il rapper, marito di Chiara Ferragni e influencer, ha voluto condividere con i suoi followers un momento di dolore che sta trascorrendo.

Lutto in casa Ferragnez: cosa è successo

Il cantante ha rivelato ai suoi follower di aver perso la sua amata zia, a cui era molto legato, che lo ha cresciuto e con cui ha vissuto momenti stupendi.

In poche parole scolpite nelle storie, Fedez da un lato ringrazia i medici per aver provato in tutti i modi a salvarla, dall’altro manifesta il suo dolore per questo lutto familiare. Le sue parole, in particolare, sono davvero molto toccanti. “Mi hai cresciuto durante la mia infanzia, per te ero il figlio che non hai mai avuto. Hai affrontato per 20 anni una battaglia contro un grande male senza mai piegarti.

Quando ci hanno detto della tua positività al Covid in cuor mio sapevo che sarebbe stato troppo anche per te. Voglio convincermi che tu sia riuscita a trovare la pace che questa vita ingiustamente non ti ha mai voluto dare. Ciao guerriera, ciao zia».

Il ringraziamento ai medici

Fedez, nonostante il suo grande dolore del lutto, ha voluto comunque ringraziare i medici per l’umanità che hanno dimostrato.  «Grazie a tutti i medici e infermieri del reparto di pneumologia dell’ospedale San Paolo.

Grazie per averci provato fino all’ultimo ma soprattutto grazie per la grande umanità». Una notizia molto dura per la coppia, che arriva dopo voci di crisi tra i due.