Luna piena luglio 2022, quando vederla: cos’è la Superluna del Cervo?

Luna piena luglio 2022, come e quando vederla questa sera. Come mai è così grande? Da dove origina il nome Superluna del Cervo?

Luna piena luglio 2022: come e quando vederla. Nella del 13 luglio, il nostro satellite potrà essere ammirato in cielo in tutta la sua bellezza. Perché la chiamano Superluna del Cervo? L’espressione nasce da una tradizione americana: scopriamo di cosa si tratta.

Luna piena luglio 2022, come e quando vederla il 13 luglio

Oggi, 13 luglio 2022, si potrà ammirare la prima luna piena di questa estate, la terza di quest’anno.

Secondo gli esperti sarà una vera e propria Superluna: di cosa si tratta?. L’orbita del nostro satellite è ellittica, per cui nel corso dell’anno la sua distanza dal nostro pianeta non è costante: varia da un suo valore minimo ad uno massimo. Questa sera la Luna sarà al perigeo, ovvero la distanza minima dalla Terra che si assesta a circa 357.263 km. Per questo motivo apparirà in cielo più grande e più luminosa del normale.

La Luna sarà piena alle ore 20.38, a circa 9 ore dal suo passaggio al perigeo. A partire dalle ore 19, sarà possibile ammirarla in tutta la sua bellezza anche su internet, attraverso il Virtual Telescope Project, diretto dall’astrofisico e responsabile scientifico del progetto Gianluca Masi.

Perché si chiama Superluna del Cervo: la tradizione americana

Tale fenomeno avviene in un periodo molto particolare. La Luna piena di Luglio infatti, secondo un’usanza americana viene detta Luna Piena del Cervo. I “palchi” o corna dei cervi non sono parti del corpo permanenti.

I cervi maschi le perdono alla fine di ogni inverno, alla fine della stagione degli amori: le corna poi ricrescono in tempo per il prossimo autunno. È proprio a luglio che i palchi dei giovani maschi cominciano a ricrescere. Questa particolare luna ha anche molti altri nomi che fanno riferimento alle tradizioni e alla mitologia dei nativi americani. I popoli Cree erano soliti chiamarla Luna Muta, mentre i Tlinglit la definivano Luna di Salmone.