Los Locos, chi sono: carriera, successi, vita privata del duo anni Novanta

Chi sono i Los Locos, tutto sul duo musicale latino-americano. Dai successi, alle tappe della carriera e la vita privata.

Chi sono i Los Locos, duo di musica latino-americana anni Novanta. I due musicisti vicentini fanno ballare i loro fan in tutto il mondo da oltre trent’anni. Scopriamo qualcosa in più su di loro, dalla carriera alla vita privata.

Chi sono i Los Locos: carriera, successi e vita privata del duo latino-americano

Los Locos sono una band latino-americana che ha conquistato l’Italia negli anni Novanta. Il duo di musicisti vicentini, formato da Roberto Boribello Paolo Franchetto, è noto sia per tanti amati brani originali che per le loro cover di immortali brani di pop latino come MacarenaEl meneaito, Mueve la colita La vuelta.

Boribello comincia la sua carriera musicale negli anni Ottanta, come cantante e chitarrista, inizialmente ben lontano dal sound che lo porterà al successo. Proprio insieme a Franchetto, sotto il nome d’arte Public Relation, partecipa al Festivalbar 1986 con il singolo Say. Qualche anno dopo pubblica il suo primo album da solista, Borillo. Nel 1991, quasi per gioco, i due fondano il duo Los Locos e lanciano il singolo Porompomperò, che si rivela un successo epocale.

 

È l’inizio di una lunga carriera di successo che li porta a conquistare quattro disco di platino e tantissimi riconoscimenti in giro per il mondo. Tra gli album più ricordati del duo si ricordano El tic tic tacSaltaLa Mamba. Sono inoltre gli autori di Ai Ai Ai, brano entrato nel cuore degli italiani come la sigla della fiction Un medico in famiglia.

Hanno un account Instagram gestito da Boribello che conta quasi 30mila follower.

Vita privata: mogli, figli, dove vivono

La vita sentimentale dei Los Locos si può senz’altro definire movimentata. Entrambi hanno affrontato un divorzio dalle rispettive mogli e vivono a metà tra l’Italia e l’America Latina.

Paolo Franchetto vive stabilmente nella Repubblica Dominicana, mentre Roby Boribello si divide tra l’Italia e il Messico. Il chitarrista è il padre di due figli. Giulia, nata nel 1984, è diventata una coreografa e ballerina di professione. Andrea invece, nato nel 1990, ha deciso di seguire le orme del padre e di dedicarsi alla musica. Ha una laurea in ingegneria chimica, ma si è fatto strada come deejay e produttore sotto lo pseudonimo Andryx.