Lorenzo Biagiarelli deluso da Ballando con le stelle: “Salvo solo il lato artistico”

Le frecciate di Lorenzo Biagiarelli a Ballando con le stelle, il compagno di Selvaggia Lucarelli deluso dal programma: "Salvo solo il ballo".

Lorenzo Biagiarelli commenta deluso la sua esperienza a Ballando con le stelle“Le dinamiche reality hanno troppo peso, salvo solo il lato artistico”. Il food blogger e compagno di Selvaggia Lucarelli riaccende la polemica: “Ingenuo a pensare che fosse un programma di ballo”.

Lorenzo Biagiarelli riaccende la polemica su Ballando con le stelle: “Si salva solo il lato artistico”

Volto di È sempre mezzogiorno e compagno di Selvaggia Lucarelli, il food blogger Lorenzo Biagiarelli ha trovato maggior fama tra il pubblico italiano grazie alla sua partecipazione a Ballando con le stelle. Un’esperienza che gli ha comunque lasciato l’amaro in bocca a causa della sua controversa eliminazione dal programma. Biagiarelli ne ha parlato nuovamente nel corso di un’intervista a TvBlog.it“Cosa salvo dell’esperienza a Ballando? Salvo il ballo, che poi è quello che c’è nel titolo del programma. Ho ingenuamente pensato che potesse essere un programma di ballo. A me è piaciuta la dimensione artistica del programma, che nel momento dell’esibizione mi ha sempre dato grandi soddisfazioni personali”.

Lo chef ha spiegato di essere rimasto molto deluso dal peso delle dinamiche tipiche di un reality su quello che riteneva un programma basato sul talento: “Vedendolo da fuori non avevo bene la percezione di quale fosse il bilanciamento talent-reality. Pensavo che nell’ipotesi peggiore potesse essere 50-50. Nella mia esperienza ho percepito che si volesse molto più il lato reality rispetto al lato del talent. Ho avuto la percezione che il mio ruolo all’interno dello show dovesse essere di “quello che beve il caffè con la ballerina”, per usare delle loro parole. Si è voluti passare dalla gag alla Sandra-Raimondo, a cui sia io sia Selvaggia eravamo ben disposti, a un dato di realtà da trovare e lì io non ti posso seguire perché non mi interessa. Quando ho spento quel tipo di dinamica, forse a quel punto servivo poco al programma“.

Niente reality nel suo futuro? “L’esperienza mi ha scottato”

Nel corso dell’intervista Lorenzo Biagiarelli ha raccontato i suoi dubbi sull’iniziale proposta di partecipare al talent: “La proposta è arrivata a Selvaggia, dopo che lei aveva rinnovato la partecipazione anche per la nuova edizione. Sapendo che innanzitutto quello è un suo lavoro, non volevo invadere il suo campo: doveva essere d’accordo lei, poi purtroppo lo sono stato anche io“. Su un suo possibile ritorno con Selvaggia da giurata, anche solo come ospite o dietro le quinte, lo chef è gelido: Magari la aspetterei in hotel“. Dubbi anche su una sua possibile partecipazione al Tale e Quale ShowSono un po’ scottato dopo l’esperienza di Ballando. Tale e Quale lo farei esclusivamente per ego, mentre Ballando lo fai per il motivo opposto, per l’assenza di vergogna, accettando potenzialmente di metterti in ridicolo.”.