Lignano, maxi-rissa sul lungomare tra almeno 70 persone: un ferito grave

Lignano Sabbiadoro, maxi-rissa alle 5 del mattino sul lungomare Kechler. Coinvolte almeno 70 persone: una di loro è ferita gravemente.

Lignano Sabbiadoro, maxi-rissa sul lungomare Kechler: coinvolte almeno 70 persone. All’alba del 10 luglio, un gruppo enorme di persone si è azzuffato per motivi ancora non chiari. Uno degli individui coinvolti ha riportato ferite gravi.

Lignano, 70 persone coinvolte in maxi-rissa sul lungomare

Un’inaspettata escalation di violenza ha turbato l’estate di Lignano Sabbiadoro. Nella notte tra il 9 e il 10 luglio, poco dopo le 5 del mattino, è scoppiata un’enorme rissa sul lungomare Kechler, a Lignano Pineta.

Secondo le fonti, la zuffa avrebbe coinvolto almeno 70 persone. Non sono ancora chiari i motivi che avrebbero portato allo scontro. In base alle prime ricostruzioni dell’accaduto, tra i rissosi vi era chi brandiva cocci di vetrobottiglie e altre armi improvvisate. Alcune testimonianze riportano che il litigio avrebbe avuto inizio di fronte all’entrata di un locale. I carabinieri si sono recati sul posto nel tentativo di ricostruire l’accaduto.

Un ferito grave, portato d’urgenza in ospedale: ha ricevuto un colpo alla testa

La rissa ha portato al ferimento di uno degli individui coinvolti. L’uomo sarebbe in gravi condizioni dopo aver subito un colpo alla testa con un oggetto contundente ancora non meglio specificato. Dopo il primo soccorso degli operatori del 118, il ferito è stato trasportato d’urgenza in elicottero all’Ospedale di Udine, dove è al momento ricoverato.