Live

La furia di Mika a X-Factor: il cantante abbandona lo studio

Prima eliminazione e alta tensione ad X-Factor. Mika abbandona furioso gli studi del programma dopo l'eliminazione dei Westfalia.

La rabbia di Mika scuote X-Factor. Al cantante e giudice della competizione non è andata giù l’eliminazione di uno dei suoi gruppi. Furioso per la decisione, Mika ha abbandonato lo studio di X-Factor, rifiutandosi di rientrare per i saluti finali.

Prime eliminazioni ad X-Factor: fuori i Westfalia

Con le prime eliminazioni, sale la tensione negli studi di X-Factor: Mika va su tutte le furie e abbandona lo studio. Durante la seconda puntata del talent show di Rai 2, sono finiti allo scontro finale per evitare l’eliminazione i Westfalia, band under 30 nella scuderia di Mikae Luca Briscese, in arte Versailles, cantautore di 24 anni nella squadra di Hell Raton.

In una serata dedicata alle cover, i Westfalia hanno presentato Hey Ya! di Outkast, con un’esibizione che i giudici hanno definito sottotono. Emma Marrone è stata diretta: Stasera vi è mancata la scintilla che vi rende WestfaliaVersailles si è invece esibito cantando Fantasma dei Linea 77. La stessa band ha espresso supporto per il cantautore con un messaggio vocale. La performance di Versailles è grintosa, ma non convince appieno i giudici.

Tensione a X-Factor, Mika abbandona lo studio

Lo scontro finale tra i Westfalia e Versailles ha visto sconfitta ed eliminata la band della squadra di Mika. Il cantante britannico e Hell Raton votano entrambi per la permanenza dei propri talenti. I voti decisivi sono di Emma Marrone e Manuel Agnelli, che preferiscono entrambi il cantautore di Potenza. A quel punto Mika si è alzato ed è salito sul palco, abbracciando i suoi ragazzi e augurando loro il meglio, per poi uscire con loro dietro le quinte, abbandonando lo studio. Nonostante i tentativi di mediazione del conduttore Ludovico Tersigni, Mika ha preferito non tornare al tavolo dei giudici per i saluti finali.