Jennifer Aniston non è riuscita a rimanere incinta. La confessione dell’attrice: “Le ho provate tutte”

Jennifer Aniston si è messa a nudo raccontando le sue difficoltà di non essere riuscita a rimanere incinta.

Jennifer Aniston non è riuscita a rimanere incinta nonostante abbia provato qualsia tecnica. L’attrice si è confessata in un’intervista mettendo anche a tacere i tanti pettegolezzi che si sono detti nel tempo.

Jennifer Aniston non è riuscita a rimanere incinta

La brava e bella attrice Jennifer Aniston si è messa a nuda in tutti i sensi in un’intervista al magazine “Allure“, che le dedica la copertina di dicembre. L’attrice.

oggi 53 anni, ha confessato di non essere riuscita a rimanere incinta. L’attrice ha sofferto tanto soprattutto a causa dei giudizi che erano pronti a pungere ogni volta che mettesse qualche kg in più. Così dopo tanto tempo, la Aniston ha deciso di raccontare la verità e la sofferenza in un periodo davvero particolare nella sua vita da donna con il desiderio di avere un bambino.

La confessione dell’attrice: “Le ho provate tutte”

Ho cercato di rimanere incinta. È stato un percorso difficile, durato diversi anni, spiega l’attrice. “Ho provato anche con la Fivet (fecondazione in vistro, una tecnica di procreazione medicalmente assistita, ndr), ho bevuto tisane cinesi, le ho provate tutte”.

Poi, la lotta anche con i giudizi esterni di chi non era a conoscenza della verità: “Fra l’altro, c’era questa narrativa che mi dipingeva come egoista, concentrata solo sulla carriera, si diceva che mio marito (all’epoca Justin Theroux, ndr) mi avesse lasciato per questo.

Erano tutte bugie”.

Se solo, quando ero ancora in tempo, qualcuno mi avesse detto ‘congela gli ovuli. Fatti un favore’. Non ci ho pensato, ed eccomi qui, mi ritrovo oggi che la nave è ormai salpata. Jennifer Aniston dichiara tutta la sua amarezza ma cin tranquillità: “Non ho rimpianti. Ora mi sento sollevata perché non c’è più l’incertezza. Non ci devo più pensare, è finita”.

 

LEGGI ANCHE: Vanessa Ferrari, disturbi alimentari vissuti a 19 anni: la confessione della ginnasta