Jeep Avenger: presentazione, quando esce in Italia e prezzo

Jeep Avenger è il nuovo B-Suv che presto sarà anche sulle strade italiane. C'è ancora da attendere qualche mese.

Jeep Avenger è stata presentata ormai da qualche settimana ma il suo arrivo in Italia non sarà immediato. C’è ancora da attendere qualche mese per vedere il nuovo B-Suv elettrico al 1005 sulle nostre strade. Inoltre, per il mercato italiano è prevista anche una versione non elettrica.

Jeep Avenger: presentazione, quando esce in Italia

Lo scorso 17 ottobre 2022 è stata presentata al Salone dell’automobile di Parigi 2022 la nuova Jeep Avenger, il primo veicolo elettrico a batteria (BEV) del marchio.

“La nuova Jeep Avenger rappresenta una pietra miliare per il marchio, ed è infatti è la prima di una serie di nuovissimi BEV Jeep ad essere introdotta in Europa” ha affermato Christian Meunier, CEO del brand Jeep. “Offre le capacità del brand Jeep, perfettamente dimensionate per il mercato europeo, e al Salone dell’Automobile di Parigi, mostreremo a tutti i player del segmento B-SUV perché è un’eccezionale alternativa all-electric del marchio Jeep”.

Il nuovo B-Suv arriverà in Italia nella prima metà del 2023.

Vero che sarà completamente elettrica, ma in Spagna e in Italia sarà venduta anche in abbinamento al turbobenzina da 100 CV. Mentre  in Giappone e Corea del Sud nel primo trimestre del 2024, dopo l’inizio delle consegne in Europa, previsto appunto alla fine del primo trimestre del 2023. Lo ha detto Richard Palmer, direttore finanziario di Stellantis, durante la conference call. “La nostra produzione in Europa è cresciuta del 26% nel terzo trimestre rispetto a quella di un anno fa.

Abbiamo più disponibilità di chip dello scorso anno, anche se non si è ancora visto sulle consegne per questioni logistiche”.

Il prezzo

Ancora non si conoscono i dettagli del listino prezzi. Jeep ha però dichiarato che la versione full-electric con dotazione base avrà un prezzo di partenza inferiore ai 30.000 €, mentre per la più equipaggiata 1st Edition ci si attesterà al di sotto dei 40.000 €. Entrambe le indicazioni sono da considerarsi al lordo degli incentivi governativi.

 

LEGGI ANCHE: Abbonamento Netflix con pubblicità: come funziona e quanto costa