Incendio in albergo di Bressanone, morta una donna anziana

Bressanone, incendio sul tetto di un albergo: morta una donna anziana, intossicata dai fumi. Era una parente dei proprietari dell'hotel.

Bressanone, incendio in albergo: morta una donna anziana. In fiamme il tetto dell’albergo Cavallino d’oro-Goldenes Roessl. La prima richiesta d’aiuto arriva alle 8 del mattino. Nulla da fare per la donna, intossicata dal fumo.

Bressanone, incendio sul tetto di un albergo: morta donna anziana intossicata

Mattinata tragica a Bressanone, in provincia di Bolzano, dove un incendio ha provocato la morte di una donna anziana. Intorno alle ore 8 di questa mattina i vigili del fuoco locali hanno ricevuto una richiesta d’aiuto per un rogo divampato sul tetto dell’albergo Cavallino d’oro-Goldenes Roessl, non lontano dalla piscina Acquarena.

Un vasto numero di pompieri da tutto il circondario è accorso sul luogo dell’incendio e sta al momento cercando di domare le fiamme. I vigili si sono inoltre attivati per evacuare la struttura per ragioni di sicurezza. Nonostante i loro sforzi, si registra già una vittima, un 82enne imparentata con i proprietari dell’albergo. La donna è morta intossicata dai fumi dell’incendio, per lei purtroppo non c’era più nulla da fare.

I vigili del fuoco ancora al lavoro, si attendono aggiornamenti

Al momento, i vigili del fuoco sono ancora impegnati nel tentativo di spegnere e tenere sotto controllo l’incendio. Si attendono aggiornamenti circa lo stato del rogo. Ancora non sono chiare le dinamiche che hanno portato al divampare delle fiamme. Sul posto tanti pompieri da tutto il circondario, guidati dai Vigili del Fuoco Volontari di Bressanone. Si registra inoltre l’intervento dei sanitari della Croce Bianca, occupati a prestare primo soccorso agli ospiti e al personale dell’hotel.