Incendio a San Giuliano Milanese: 6 feriti, uno è grave

Nell'incendio san giuliano milanese si registrano almeno sei feriti, di cui uno grave. Il sindaco: "Chiudete tutti le finestre"

Un incendio si è sviluppato nella zona industriale di San Giuliano Milanese, in via Monferrato, nella azienda Nitrolchimica. Il rogo ha colpito lo stabilimento che si occupa di produzioni chimiche per il recupero dei solventi e per lo smaltimento dei rifiuti.

Incendio alla Nitrolchimica nel milanese: 6 feriti, uno è grave

Si registrano diversi feriti tra i dipendenti, uno dei quali è in pericolo di vita a causa di gravi ustioni. Secondo quanto riportato anche da Ansa, i feriti sono almeno sei di cui uno grave.

Quattro di loro hanno riportato intossicazioni di lieve entità, due sono le persone ustionate, delle quali una in modo grave. Il sindaco invita i cittadini a chiudere le finestre.

Crea preoccupazione nei vigili la presenza di un serbatoio di gasolio nelle vicinanze dell’incendio e la colonna di fumo nero sollevatasi dalle fiamme. I vigili del fuoco, al lavoro con un centinaio di uomini, sono impegnati nelle operazioni di spegnimento, mentre le forze dell’ordine presidiano l’area.

Il campionamento dell’aria viene effettuato anche con un elicottero, per valutare dove il vento stia trasportando il fumo.

L’appello del Comune di San Giuliano Milanese: “Chiudete tutti le finestre”

Il Comune di San Giuliano Milanese ha pubblicato, dopo l’incendio, un appello su Facebook rivolto ai cittadini in cui ha spiegato la situazione: “Le autorità preposte e le Forze dell’Ordine sono già sul posto per coordinare le operazioni necessarie al suo spegnimento e per la messa in sicurezza della zona.

Per precauzione, si invitano i cittadini a chiudere le finestre per evitare possibili esalazioni e a non avvicinarsi alla zona interessata