Google, dall’allerta terremoti alla nuova “allerta bombardamenti”

La guerra tra Russia e Ucraina spinge anche Google a creare una nuovo sistema di "allerta bombardamenti". Ecco come funzionerà

Google non perde mai l’occasione per aggiornarsi o rinnovarsi, e il conflitto tra Russia e Ucraina non fa eccezione tanto che Google sta sviluppando la nuova “allerta bombardamenti”.

Google, l’allerta terremoti diventa “allerta bombardamenti”

Google sta implementando sui telefoni Android un nuovo sistema, che permetterà di dare alla popolazione l’allerta bombardamenti. La notizia trapela da Google, che è al lavoro con il Governo Ucraino per questa nuova funzione.

Allerta bombardamenti: come funzionerà

Il sistema che Google sta cercando di mettere a disposizione, ha fatto sapere la multinazionale, sfrutterà la tecnologia già utilizzata per l’allerta terremoti. “Su richiesta e con l’aiuto del governo dell’Ucraina – ha fatto sapere Google – abbiamo iniziato a lanciare un rapido sistema di allerta raid aerei per i telefoni Android in Ucraina. Questo lavoro è complementare ai sistemi di allarme antiaereo esistenti nel Paese, e si basa su avvisi già forniti dal governo ucraino.” Come accennato da Google nella nota, dunque, il nuovo sistema condivide gli stessi trigger utilizzati per i sistemi di allarme per i raid aerei esistenti nel Paese. È bene comunque sottolineare che attualmente già esiste un’app sviluppata dall’azienda informatica di Kiev Ajax Systems che invia notifiche di raid aerei agli ucraini all’interno di aree con allarmi di questo tipo già attivi.

L’obiettivo è dare una mano alla popolazione.

L’attivazione della nuova funzione

I tempi in cui sarà messa a disposizione la nuova funzione saranno brevi: Dave Burke, a capo della divisione Engineering di Android, punta infatti ad espandere questa nuova “allerta bombardamenti” in pochi giorni sui telefonini ucraini.